domenica 5 Aprile 2020
Home Cronaca La Finanza scopre 4 tassisti abusivi col "reddito di cittadinanza"

La Finanza scopre 4 tassisti abusivi col “reddito di cittadinanza”

NAPOLI. Quattro tassisti abusivi che operavano con auto inadeguate e non sicure, sono stati scoperti dai finanzieri del Comando Provinciale di Napoli nel corso di distinti interventi nei pressi della stazione e del centro storico cittadino. In particolare i Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego hanno riscontrato che gli stessi si servivano di vecchie e malfunzionanti Fiat Multipla prive di copertura assicurativa e con revisioni scadute
da anni. In un caso il conducente aveva persino la patente revocata dal 2010 perché sottoposto ad una misura di prevenzione amministrativa emessa dal Questore. I soggetti fermati, risultati completamente sconosciuti al Fisco, sono stati altresì segnalati all’I.N.P.S. poiché facenti parte di nuclei familiari percettori del “reddito di cittadinanza”. Gli autoveicoli sono stati sottoposti a sequestro per la successiva confisca, previa contestazione delle sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada, che variano da un minimo di 2.000 ad un massimo di 7.000 euro. L’operazione si inserisce nell’ambito del più ampio piano a contrasto dell’abusivismo predisposto dal Comando Provinciale di Napoli, volto a contrastare quelle attività e servizi resi irregolarmente e “in nero” che generano concorrenza sleale, evasione fiscale e mettono in pericolo l’incolumità dei cittadini.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Ai bimbi della 2A la maestra Felicia Bifulco manda a casa i regalini di Pasqua FOTO

SOMMA VESUVIANA. La loro maestra non voleva che gli mancassero i regalini di Pasqua da donare ai genitori e allora è partita una "macchina"...

Covid. Morto responsabile sicurezza, Conte: “Ricorderò sua dedizione”

ROMA. Coronavirus, morto il responsabile della sicurezza del premier Giuseppe Conte: Giorgio Guastamacchia, sostituto commissario della polizia di Stato. Il cordoglio del presidente del Consiglio...

Covid 19. La Farmacia Nocerino dona un monitor multiparametrico all’ospedale

NOLA. Un gesto generoso ed utile, quello dei farmacisti Andrea e Maria Nocerino che hanno donato un monitor multiparametrico al reparto Covid 19 dell'ospedale...

Coronavirus. Il sindaco: “Multe a chi si sposta per comprare meno di 5 prodotti”

SOMMA VESUVIANA. I contagi da Covid 19 aumentano a Somma Vesuviana aumentano, siamo arrivati a 19 casi, così il sindaco Salvatore Di Sarno cerca...

Roccarainola. Sequestrata fabbrica di mascherine non a norma, denunciato titolare VIDEO

ROCCARAINOLA. 1200 mascherine già assemblate e pronte ad essere immesse sul mercato, nonché ulteriori 350 in fase di lavorazione prodotte senza rispettare le norme,...
- Advertisment -