sabato 26 Settembre 2020
Home Cronaca La Finanza scopre e sequestra discarica abusiva di 2500 mq e 42...

La Finanza scopre e sequestra discarica abusiva di 2500 mq e 42 tonnellate di rifiuti speciali.

CARDITO. I finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore hanno sequestrato a Cardito
(NA), nel corso di distinti interventi, un’area pubblica di 2500 mq in cui
venivano stoccate abusivamente circa 42 tonnellate fra rifiuti speciali,
materiale bituminoso e catrame.
Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro anche un rimorchio
dotato di ragno metallico e un cassone utilizzato per il trasporto del
materiale.
Identificato e denunciato per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente il
responsabile, rappresentante legale di un’impresa edile che aveva
utilizzato, senza alcuna autorizzazione, il terreno demaniale, ubicato in
un’area sottostante l’asse mediano, come deposito degli scarti di
lavorazione e del materiale di risulta prodotto dalla propria impresa.
L’operazione s’inquadra nel più ampio contesto di monitoraggio e
controllo del territorio e testimonia il costante impegno del Comando
Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli a tutela dell’ambiente e
della salute dei cittadini, in particolare in una terra, come la Campania,
già profondamente martoriata dal fenomeno.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Bimbi al sicuro. Sequestrati 35mila articoli dannosi, 11 denunciati

Ottaviano. Garantire che i prodotti usati a acuola dai bambini siano sicuri, con questo scopo i Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Anziana derubata dalla badante. I preziosi ritrovati nel frigo

PORTICI. I carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. La donna badante di una 85enne, solo...

Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” a S.Vitaliano

SAN VITALIANO. Nell’auditorium di San Vitaliano (NA) si svolgerà sabato 26 Settembre 2020, a partire dalle ore 18:00, la settima edizione del prestigioso Premio...

Saviano. Covid, focolaio alla Casa di Riposo. L’intervento dell’Asl

SAVIANO. A seguito del ricovero presso l’ospedale di Nola di un’ospite per un sospetto attacco ischemico transitorio (tia), avvenuto lo scorso 17 settembre 2020,...

S.Anastasia. Crollo alberi al Boschetto, la lettera dei residenti

SANT'ANASTASIA. Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata alla redazione da un residente della zona Boschetto. I cittadini della zona boschetto si sono rivolti varie...
- Advertisment -