venerdì 7 Maggio 2021
HomeComunicati stampaLa FIPAV Napoli scende in campo con l’ItalVolley

La FIPAV Napoli scende in campo con l’ItalVolley

Importante iniziativa del Comitato partenopeo

Le società che vinceranno i campionati di Prima e Seconda Divisione riceveranno biglietti omaggio per vedere la nazionale di Mazzanti

 Un’iniziativa senza precedenti quella messa in atto dal Comitato Territoriale presieduto dal Dott. Umberto Capolongo. Un modo pratico per promuovere la pallavolo sul territorio dando, al tempo stesso, un apporto importante al Comitato Regionale della Campania impegnato in questa nuova ed importante avventura. Infatti, ogni società vincitrice dei campionati di Prima Divisione e Seconda Divisione riceverà 10 tagliandi preacquistati dal CT Napoli per poter assistere allo spettacolo della Volleyball Nations League che andrà in scena dal 12 al 14 Giugno 2018 al Pala Sele di Eboli.

“E’, a mio avviso, il modo più utile di dimostrare la vicinanza al Comitato Regionale Campano ed al Comitato Territoriale di Salerno – ha dichiarato il Presidente Umberto Capolongo – e, sono convinto, con questa iniziativa raggiungeremo un duplice obiettivo: daremo un’ulteriore segnale alle nostre associate che potranno così godersi lo straordinario spettacolo che nazionali come quelle di Italia, Brasile, Belgio e Thailandia metteranno in scena ad Eboli ed al tempo stesso daremo un nostro primo e significativo contributo a tutta l’ingente macchina organizzativa che si è messa da tempo in moto”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti