venerdì 25 Giugno 2021
HomeAppuntamentiLa notte dei ricercatori al "Pascale" di Napoli: presenti le telecamere del...

La notte dei ricercatori al “Pascale” di Napoli: presenti le telecamere del programma Sky “Dagal Social”

L’evento avrà luogo questa sera, 28 settembre 2018, ed è organizzato dal Centro Nazionale di ricerca per festeggiare la Notte Europea dei Ricercatori, il grande evento, promosso dalla Comunità Europea, che da tredici anni ormai porta in tutta Europa e in 52 città italiane la scienza (e quindi i ricercatori)  tra i cittadini e in particolare tra i giovani e gli studenti.

Dal 19 alle 24, un intero pomeriggio e tutta la serata con gli spettacoli in programma presso l’ospedale “Pascale” di Napoli per l’appuntamento annuale con “La notte dei ricercatori 2018”.

Si terranno incontri, laboratori, mostre, dimostrazioni di esperimenti, seminari divulgativi e molto altro, secondo il filo conduttore del Made in science, per una scienza intesa come vera e propria filiera della conoscenza, come marchio di fabbrica, una garanzia di eccellenza della ricerca che migliora la vita quotidiana di tutti.

Durante l’evento, che avrà inizio alle 19 e si concluderà intorno alla mezzanotte, la città potrà visitare l’Istituto, e in particolare i laboratori, ma anche sperimentare le apparecchiature più sofisticate, discutere, giocare e perfino affrontare gli scienziati del più grande polo oncologico del Mezzogiorno e i professori del Cnr. Ben tredici sono gli stand dei ricercatori che verranno sistemati lungo i viali dell’Istituto. A fare da guida agli ospiti i 250 ricercatori del Pascale. Tra loro molti giovani precari. Ma anche gli studenti della scuola infermieristica e, in definitiva, tutti gli operatori del Pascale.

La serata sarà animata da quattro momenti di intrattenimento. Su palchi allestiti nell’atrio del day-Hospital, davanti alla ludoteca, nella hall della palazzina degenze e nel giardino d’inverno della Radioterapia si alterneranno Luisa Ranieri, Lina Sastri, Patrizio Rispo, Ruggero Cappuccio, Pino Mauro, i gruppi musicali Brigan e Blu 70, Luca Signorini, Nicola Mormone e il Mago della Risata, il professore Rodolfo Matto.

Per l’occasione saranno presenti anche le telecamere del programma “Dagal Social”, in onda sul canale 903 di Sky con la partecipazione della conduttrice televisiva Daniela Del Prete e la sociologa della trasmissione, Dott.ssa Felicia Di Mauro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti