domenica 29 Gennaio 2023
HomeAppuntamentiLa Proloco insieme alle scuole del territorio in....canta Brusciano

La Proloco insieme alle scuole del territorio in….canta Brusciano


‘Suonno ‘e Natale’ è il titolo del 23esimo concerto di Natale firmato dalla Pro Loco di Brusciano. Nella serata del 30 dicembre, la Parrocchia di San Sebastiano Martire ha ospitato l’evento delle feste, ispirato ai cunti e canti natalizi del nostro territorio con la collaborazione del Circolo Didattico Dante Alighieri e dell’Istituto Comprensivo De Filippo-De Ruggiero accompagnati dalla orchesta formata da artsiti e musicisti del nostro paese. Attraverso la voce degli alunni delle scuole cittadine, in un alternarsi tra poesie e canti, il numeroso pubblico presente si è fatto trasportare in un viaggio alla riscoperta di quelle antiche sonorità natalizie che hanno sottolineato i valori rituali del Natale di un tempo. “Un progetto, nato con l’obiettivo di difendere e conservare un patrimonio di tradizioni natalizie già disgregato e privato dei suoi simboli sia religiosi che sociali – afferma il Presidente Antonio Francesco Martignetti. “Si è preferito – continua Martignetti – ripartire dal percorso interrotto con le scuole causa pandemia, in quanto come Pro Loco, crediamo che la ricchezza di un paese si misuri dal suo grado di sapere e conoscenza. Pertanto il nostro valorizzare le tradizioni e la riscoperta della nostra storia, va in quest’ottica di crescita culturale e sociale dei nostri ragazzi. Inoltre vivamente ringrazio il nostro parroco Don Salvatore Purcaro per la sua sempre cordiale disponibilità ed ospitalità ed il Sindaco Giacomo Romano per la concessione del patrocinio morale”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti