mercoledì 6 Luglio 2022
HomeAppuntamentiLa sfilata, questa sera "Bellissima": Tufano celebra la donna e dice "no"...

La sfilata, questa sera “Bellissima”: Tufano celebra la donna e dice “no” alla violenza

POLLENA TROCCHIA. “Bellissima”, una sfilata dal cuore vesuviano contro il femminicidio, dello stilista Raffaele Tufano. Una serata che promuove la donna, e, la celebra soprattutto, in abiti lunghi, fascianti o corti, filo conduttore il rosso, in tutte le sue sfumature.

Rosso perché è il colore che meglio può rappresentare l’universo “donna”: forte o fragile, premurosa o combattiva. Nasce così “Bellissima”, la collezione primavera-estate 2015, del giovane stilista Raffaele Tufano, che porta in passerella con abiti creati ad arte un tema forte, quello della violenza sulle donne. Domenica, 22 marzo alle 19, sulle gradinate della storica villa Cappelli, residenza storica del XVII secolo, costruita nell’antico borgo di Pollena Trocchia, si alterneranno l’alta moda di Tufano, ispirata alla chiesa barocca di Santa Patrizia a San Gregorio Armeno, e il prêt-à-porter dallo stile intramontabile delle icone del passato. Abiti arricchiti da preziosi ricami saranno seguiti dalle ampie gonne che rievocano  Grace Kelly,  da tubini alla Audrey Hepburn, da camicie bianche stile Anna Magnani, pantaloni e foulard alla  Jacqueline Kennedy.

Donne forti, belle, coraggiose e orgogliose, quelle scelte da Tufano, che porta in passerella la moda con un chiaro messaggio: “Basta violenza”. Non mancheranno riferimenti a Gianni Versace, Valentino e Gianfranco Ferrè con i quali Tufano si è formato durante gli studi presso l’Accademia di Alta Moda Koefia a Roma. “Con uno sguardo nel passato e uno nel presente è nata Bellissima trovando la sua forza espressiva nella donna, nel culto del bello in parte dimenticato ai giorni nostri”, è con queste parole che  Raffaele Tufano, di Sant’Anastasia, definisce la sua collezione.  “Bellissima” è la collezione primavera estate 2015  con la quale sarà lanciato anche l’omonimo brand nato dalle sue sperimentazioni e dall’incontro dello stilista Tufano con l’imprenditore Giorgio D’Acunzo. Il make up della serata sarà curato dal M° Enzo D’Anna, storico truccatore Rai.

Articoli recenti