giovedì 28 Gennaio 2021
Home Cronaca Ladri in azione a Pomigliano, furti in appartamento a Pratola Ponte

Ladri in azione a Pomigliano, furti in appartamento a Pratola Ponte

POMIGLIANO D’ARCO. Abitazioni prese d’assalto da balordi, due furti in poco tempo a Pratola Ponte. Terzo colpo sventato dai carabinieri.

Ancora furti in appartamento nella periferia pomiglianese, ieri sera i ladri hanno colpito ancora. Nonostante i controlli delle forze dell’ordine (carabinieri, polizia e Municipale), la presenza di un comitato di sicurezza e i tempestivi interventi; a Pratola Ponte i balordi sono riusciti a farla franca anche questa volta. Nell’arco di un’ora e mezza i ladri sono entrati, forzando le imposte, in ben 2 abitazioni della zona. I carabinieri, del comando della Stazione di Pomigliano, allertati dai vicini sono riusciti a sventare il terzo colpo ma purtroppo i malviventi sono scappati per le campagne circostanti. Danni a uno degli appartamenti presi di mira.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -