sabato 4 Dicembre 2021
HomePoliticaL'anastasiano Pasquale Granata nuovo direttore generale del Comune di Napoli

L’anastasiano Pasquale Granata nuovo direttore generale del Comune di Napoli

Egea - Black Friday

Sant’Anastasia. La prima scelta del neo sindaco di Napoli: nominare Pasquale Granata nuovo direttore generale del Comune. Scelta apprezzata dagli addetti ai lavori e non poteva essere che così considerato il suo corposo curriculum. Nomina che sarà ufficiale quando si insedierà il consiglio comunale. Granata, 46 anni, originario di Sant’Anastasia è esponente di spicco del Pd, laureatoin Economia e Commercio presso la Federico II con tesi su «Le aggregazioni tra Comuni nell’ordinamento degli enti locali» e master all’Università Bocconi. Conosciuto nel vesuviano per il suo lungo percorso politico, è stato anche assessore proprio a Sant’Anastasia. Poi direttore della Fondazione Ifel Campania – Istituto per la Finanza e l’Economia Locale della Campania, ente in house della Regione Campania. Consigliere del presidente della Regione Vincenzo De Luca in materia di Enti Locali, e considerato l’artefice del “concorsone” organizzato dalla Regione Campania per l’assunzione dei giovani diplomati e laureati negli enti locali campani.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti