sabato 20 Luglio 2024
HomeAttualitàL'assessore provinciale Falbo ha aperto il "Musica Festival"

L’assessore provinciale Falbo ha aperto il “Musica Festival”

POMIGLIANO D’ARCO. “Benvenuti. La pioggia di ieri ha fatto slittare di un giorno l’inizio della manifestazione. Ma io sono sicura che ci riprenderemo velocemente. E quest’edizione riscuoterà il successo di quelle precedenti”.


POMIGLIANO D’ARCO. “Benvenuti. La pioggia di ieri ha fatto slittare di un giorno l’inizio della manifestazione. Ma io sono sicura che ci riprenderemo velocemente. E quest’edizione riscuoterà il successo di quelle precedenti”. Con queste parole l’assessore provinciale al Tempo libero e alle Politiche giovanili della Provincia di Napoli, Maria Falbo, ha salutato ieri sera dal palco l’apertura della settima edizione del “Pomigliano Musica Festival”, in programma fino a lunedì prossimo nel parco pubblico Giovanni Paolo II nella città delle Industrie. Il festival, organizzato dall’associazione Paideia, sarebbe dovuto iniziare l’altro ieri sera. Ma il cattivo tempo ha impedito l’esibizioni degli artisti, sia ospiti sia cantanti in gara. Il festival, infatti, prevede la partecipazione di artisti affermati e un concorso canoro per aspiranti cantanti. È il pubblico da casa che con il televoto deciderà i vincitori. Il festival va in onda in diretta a partire dalle 20.30 su Tele A e tele A 868 Sky.
Ieri sera, sono salito sul palco i primi ventidue concorrenti. E i primi tre ospiti: Luca Sepe, Tony Faiello e l’accademia di Musical “Tasso”.
Stasera, la seconda serata. In gara gli altri ventidue concorrenti e altri graditissimi ospiti: Mario Monda e Rocco Di Maiolo, Vito Barbato e Sasà Mendoza, Mastro Masiello Mandolini e Diego Sanchez. L’ingresso è gratuito.

Francesco Di Rienzo

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche