martedì 27 Luglio 2021
HomePoliticaEcco tutte le deleghe della Città Metropolitana assegnate da de Magistris

Ecco tutte le deleghe della Città Metropolitana assegnate da de Magistris

NAPOLI. Il Sindaco Metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris, ha firmato i decreti con i quali procede all’assegnazione a 11 consiglieri delle deleghe funzionali come previsto dallo statuto dell’Ente.

Ecco l’elenco delle deleghe assegnate:

David Lebro
Comune: Napoli
Vice Sindaco; pianificazione territoriale ed urbanistica; fondi comunitari

Elena Coccia
Comune: Napoli
Patrimonio culturale; valorizzazione dei teatri; Grande Progetto Pompei

Elpidio Capasso
Comune: Napoli
Bilancio; finanza locale e società partecipate

Francesco Iovino
Comune: Saviano
Strade; trasporti e mobilità; Agenzia Area Nolana; Premio Cimitile

Domenico Marrazzo
Comune: Qualiano
Edilizia scolastica, tenuta e valorizzazione del patrimonio immobiliare

Salvatore Pace
Comune: Napoli
Istruzione, formazione e piano di dimensionamento scolastico

Marco Ponticiello
Comune: Melito
Informatizzazione ed agenda digitale

Carmine Sgambati
Comune: Napoli
Piano triennale lavori pubblici; Polizia metropolitana, Consorzio Sole

Paolo Tozzi
Comune: Pozzuoli
Ambiente; sicurezza delle coste

Vincenzo Carbone
Comune: Palma Campania
Promozione dello sviluppo economico ed attività produttive; politiche del lavoro e formazione professionale

Raffaele Lettieri
Comune: Acerra
Centro unico degli acquisti; avvocatura

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti