lunedì 8 Marzo 2021
Home Politica Referendum. Dopo le minacce, Saggese e Buonajuto a Pomigliano per il Sì

Referendum. Dopo le minacce, Saggese e Buonajuto a Pomigliano per il Sì

POMIGLIANO D’ARCO. Sarà presentata a Pomigliano d’Arco il 10 giugno alle ore 15 in piazza Municipio , la Campagna di adesioni del Comitato “Sì Riforma” costituito in vista della tornata referendaria in programma per il prossimo autunno.

All’iniziativa parteciperanno il Coordinatore del Comitato Roberto Iossa, la Senatrice Angelica Saggese, del Coordinamento regionale “Basta un Sì”, ed il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto. L’avvio della Campagna di adesioni segue di pochi giorni gli attacchi subiti dai sostenitori del Comitato “Si Riforma” di Pomigliano, i cui manifesti affissi in città sono stati ricoperti da pesanti minacce. «Queste intimidazioni non ci fanno paura – spiegano i promotori del Comitato – Anzi, ci convincono a procedere in maniera ancora più convinta in questa campagna di informazione sulla Riforma Costituzionale e sul referendum del prossimo ottobre».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti