venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cultura e Spettacoli Le vittime del nazismo raccontate agli alunni del "Nicola Amore"

Le vittime del nazismo raccontate agli alunni del “Nicola Amore”

SANT’ANASTASIA. I campi di concentramento, la barbarie commessa dai nazisti, una piccola vittima napoletana e la storia sua e della sua famiglia raccontata in un libro.

Un incontro emozionante ed istruttivo quello che si è tenuto ieri mattina presso la scuola Primaria dell’I.C. “Nicola Amore” di Sant’Anastasia. Gli allievi hanno incontrato Mario De Simone, il fratello del protagonista del libro “Meglio non Sapere” di Titti Marrone, morto nel campo di concentramento di Auschwitz. Un’iniziativa che rientra nel progetto “Meglio Non sapere” nell’ambito delle manifestazioni per commemorare la Shoah. Erano presenti anche il sindaco Lello Abete, con diverse autorità civili e religiose, e al banco dei relatori la dirigente scolastica Angela De Falco e la docente referente del progetto Adele Di Matteo. Un’occasione di confronto e ricordo dei tragici fatti che hanno segnato la storia moderna, affinchè “la memoria muova la coscienza dell’uomo. Non solo riguardo al passato, ma anche e soprattutto nelle sfide contemporanee”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...

Medicina a misura di cittadino : incontro alla sede della Commissione Sanità regionale

Napoli. Stamattina presso la sede della Commissione Sanità nel palazzo del Consiglio regionale, si è tenuto un incontro del consigliere regionale Francesco Iovino...
- Advertisment -