venerdì 4 Dicembre 2020
Home Attualità L’imperatore Covid XIX e i ragazzi dell’arcobaleno, la favola scritta da Nicola...

L’imperatore Covid XIX e i ragazzi dell’arcobaleno, la favola scritta da Nicola Corrado

CASTELLAMMARE DI STABIA. Una favola per tutti ai tempi del Coronavirus. Nicola Corrado, avvocato e già vice-Sindaco della città di Castellammare di Stabia, scrive una favola ai tempi del Coronavirus.

- Advertisement -

La favola è diventata grazie alla collaborazione con il video maker Gaetano Cuomo e con l’artista Giuseppe Cesino anche un video che coniuga lettura, musica e disegni originali.

La favola ed il video, che hanno già avuto una significativa diffusione sui social e diversi canali web, saranno messi a disposizione gratuitamente delle scuole che vorranno utilizzarli come supporti didattici in tema di educazione ambientale.

“in questo momento così angosciante e pieno di incertezze- afferma Nicola Corrado- abbiamo il dovere di riflettere, di comprendere e di spiegare ai nostri figli perché siamo arrivati a tanto: per la prima volta siamo portati a pensare al futuro come il tempo che peggiora il presente.

La favola è uno strumento per raccontare la “Storia” che stiamo vivendo e comprendere fino in fondo una vera e propria rottura di significato della modernità per come la abbiamo conosciuta.

Il Vurus e i virus che tanto ci angosciano sono il risultato del nostro sistema produttivo ed economico, costruito per sacrificare sull’altare di un “falso sviluppo” i delicati equilibri alla base del nostro ecosistema ambientale e sociale.

Produrre per distruggere, alterare ed inquinare le risorse ambientali non può essere più la cifra che definisce la nostra identità.

Gian Battista Vico scrisse “paion traversie ma sono opportunità”, questa è la nostra speranza, la speranza di fermarsi e ripensare il mondo e noi stessi per consegnare alle future generazioni “un posto“ dove valga la pena vivere”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...
- Advertisment -