domenica 23 Gennaio 2022
HomeCultura e SpettacoliLina Sastri inaugura la stagione teatrale del Summarte

Lina Sastri inaugura la stagione teatrale del Summarte

Somma Vesuviana. Lina Sastri, attrice, cantante e regista per lo spettacolo che porta il suo nome apre la stagione teatrale del “Summarte” di Somma Vesuviana.

“Io mi chiamo Lina Sastri” è, infatti, il primo appuntamento dell’interessante cartellone voluto dal direttore artistico Lucio Pierri e dalla proprietà del teatro che prende il via il 28 ottobre. Sul palco con la Sastri anche cinque musicisti di formazione acustica. Un appuntamento imperdibile che la Sastri commenta così: “Torno, con molta felicità alla musica, quella della mia terra, Napoli. La musica vecchia e nuova, così come la canto io, a volte semplicemente con un solo strumento, a volte con una festa di suoni”
Musica e parole, in un intreccio di emozioni che faranno rivivere al pubblico del Summarte le canzoni dei grandi maestri. Parole di brani, o stralci, di testi teatrali rappresentati, racconti di incontri ordinari e straordinari della vita artistica di Lina Sastri, dove la protagonista indiscussa sarà Napoli. “Non mancherà la poesia con citazioni dei poeti che mi sono cari o che trarrò dalla mia stessa scrittura… il tutto intrecciato alla musica, in un abbraccio d’amore, sincero, semplice”, ha aggiunto.
Dopo la Sastri a seguire il 18 novembre sarà la volta di Giacomo Rizzo con “E’ successo a teatro”; il 16 dicembre spazio alla tradizione de “La Cantata dei pastori”, messa in scena da Giovanni Mauriello e Benedetto Casillo; il nuovo anno si aprirà con la messa in scena il 20 gennaio de “L’ispettore Drake e il delitto perfetto” con Sergio Assisi; il 10 febbraio sarà la volta di Sal Da Vinci con “Un Italiano di Napoli”; il 24 marzo Lucio Pierri, Maria Mazza e Lello Radice saranno in scena con una produzione Teatro Summarte dal titolo “Il Bello della diretta”; Mario Zamma, Alessia Fabiani, Nicola Canonico e Giuseppe Cantone saranno in scena il 7 aprile con “3 papà per un bebè” a chiudere il 5 maggio Enzo Gragnaniello in “Misteriosamente”.
Per info Via Roma, 15
Somma Vesuviana (NA)
081 362 9579
393 566 7597
info@summarte.it

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti