lunedì 3 Ottobre 2022
HomeNewsLo stilista Tuccillo unisce costa cilentana e amalfitana con la sua moda

Lo stilista Tuccillo unisce costa cilentana e amalfitana con la sua moda

Il couturiere vesuviano Mimmo tuccillo, da sempre affascinato dalla costa cilentana , è sempre pronto ad omaggiare la città di Sapri a lui tanto cara; proprio qui, come ogni estate, si rifugia per un po’ di relax nel centro storico “Marinella” lontano dai propri impegni lavorativi.
Per questa estate l’idea è stata quella di far incontrare, attraverso la sua moda, le due coste Amalfitana e Cilentana conosciute per la loro bellezza.


A vestire questa meravigliosa opera d’arte la neo eletta Spigolatrice 2022,
bellissima Federica Barra.
Sarà testimonial dello stilista per la campagna altamoda estate 2022, indossando un abito haute coture dipinto a mano con limoni della costiera amalfitana.
Il prossimo 23 Agosto nella rievocazione dello sbarco dei trecento con lei il sindaco Antonio Gentile; i due saranno la coppia protagonista e sfileranno per le vie della città.

A realizzare l’acconciatura per questa modella d’eccezione il maestro Nicola Mariani e il suo team Linea Emme insieme ai gioielli realizzati appositamente da Luci di Pegaso; tutto ciò incorniciato nell’incantevole e suggestiva location di Villa Gaetani.
Per il servizio fotografico della serata un giovane talentuoso Orazio Cantio.
Un ringraziamento speciale alla Pro Loco di Sapri che si è resa disponibile all’organizzazione.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti