domenica 24 Settembre 2023
HomePoliticaLotta all’evasione: accordo con Agenzia delle entrate

Lotta all’evasione: accordo con Agenzia delle entrate

CASAMARCIANO. Lotta all’evasione: accordo con Agenzia delle entrate.

Lotta all’evasione fiscale, il Comune di Casamarciano aderisce al protocollo d’intesa siglato tra l’Anci Campania e l’Agenzia delle entrate. Con la delibera di giunta numero 82 l’amministrazione comunale, su proposta dell’assessore al Bilancio Francesco Buono, ha votato per l’adesione al documento che consente ai Comuni di mettere in campo ogni iniziativa per stanare i furbetti delle tasse. Il Comune di Casamarciano è tra i primi  nell’area nolana a far suo il protocollo d’intesa che ha l’obiettivo di “promuovere una più efficace ed efficiente collaborazione tra l’Agenzia e le amministrazioni locali in materia di accertamento, supportare i Comuni nella predisposizione e nell’invio delle segnalazioni qualificate e attivare specifiche attività formative”. Grazie a questa stipula, anche un piccolo comune come Casamarciano, che non ha tutti i mezzi per reprimere l’evasione fiscale, può avere una azione più incisiva in questo delicato ambito. “In un momento storico in cui le risorse scarseggiano ed i trasferimenti correnti diminuiscono di anno in anno – afferma l’assessore Buono –  è doveroso per l’assessorato che rappresento far sì che venga rispettato quanto più possibile il principio statuito dall’articolo 53 della Costituzione anche in termini di accertamento e riscossione. Da qui la nostra adesione al protocollo d’intesa che vuole mettere la nostra macchina amministrativa a disposizione dell’Agenzia delle Entrate nelle attività accertative effettuate sul nostro territorio. Spero che anche altri Comuni possano seguire il nostro esempio”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche