venerdì 5 Giugno 2020
Home Appuntamenti Luvo Barattoli Arzano, esordio con il botto: arriva il Santa Teresa di...

Luvo Barattoli Arzano, esordio con il botto: arriva il Santa Teresa di Riva

Coach Nando Giacobelli: “Pronti per iniziare il campionato con un autentico big-match”.

Arzano contro Santa Teresa di Riva. Due città ancora una volta avversarie nel campionato di serie B1 femminile. Inizia così la stagione 2019-2020 della Luvo Barattoli, che esordisce sabato 19 ottobre alle ore 16.30 nel consueto scenario del Palazzetto dello Sport “Domenico Rea” di via Ferrara.

- Advertisement -

“Una partita contro un’avversaria che sicuramente darà filo da torcere -spiega subito coach Nando Giacobelli- il torneo prende il via con una sfida di tutto rispetto”. L’Amando Volley Schultze-Zuccaro, nata solo nel 2017, è tecnicamente una neopromossa. Nata dalle varie scissioni che negli ultimi tempi hanno interessato le società di Santa Teresa di Riva che hanno fatto il bello e cattivo tempo in quel fazzoletto di Sicilia.

“Le ragazze sono pronte e motivate e scenderemo in campo per ottenere il miglior risultato. Ci aspettiamo l’apporto del pubblico che deve prendere confidenza con il nuovo orario, le 16.30, che ci accompagnerà per quasi tutte le gare interne”.

Sulla panchina delle siciliane un avversario storico come l’esperto coach Antonio Jimenez che ha fatto sapere che: “Ci aspettiamo una gara lunga e spigolosa, contro un’avversaria difficile. Abbiamo recuperato le centrali che la settimana scorsa hanno avuto problemi. Sarà una partita lenta all’inizio e poi saranno gli episodi a decidere. Sarà una partita molto nervosa”.

In campo anche l’ex Dorothy Rinaldi, il libero di origini arzanesi che da qualche anno cerca gloria in giro per l’Italia: “Questa è la seconda volta che gioco lì da avversaria. Una bella sensazione giocare in quel palazzetto. La difesa farà la differenza. Chi difende meglio vince”.

Anche quest’anno il girone è zoppo: pochi giorni fa la notizia del ritiro del Bari, la prima squadra a riposare sarà il Sant’Elia Fiumerapido. All’Arzano invece toccherà a dicembre, non si giocherà sabato 21 dicembre l’ultimo turno prima della sosta natalizia.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Gori e fratelli Abbagnale in campo per il fiume Sarno

Gori. Un click per il Sarno: Gori e i fratelli Abbagnale scendono in campo per la salvaguardia del fiume. In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente,...

In pensione Angelo Terranova, il poliziotto che indagò sulla strage di Lauro

NAPOLI-SANT'ANASTASIA. Il Comandante della Sottosezione Autostradale di Napoli Nord va in pensione: un poliziotto di razza che, in circa 40 anni di attività, è...

Caivano. Si allontana dall’ospedale, anziano in pigiama soccorso in strada

CAIVANO. Ieri pomeriggio gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Nola, reparto dipendente della Sezione Polizia Stradale di Napoli, sono intervenuti presso lo svincolo...

Allerta meteo arancione, a Napoli chiusi parchi e cimiteri

NAPOLI. A seguito dell’allerta meteo “arancione" diramato dalla Protezione civile regionale che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di...

Saviano-Somma. Piazze di spaccio e racket alle imprese, cinque arresti

SAVIANO-SOMMA VESUVIANA. Droga e pizzo, sgominato gruppo criminale. Anche Eugenio D'Atri e Giovanni D'Avino ("‘O bersagliere" ) raggiunti dall'ordinanza di custodia cautelare. Sgominato dalla Squadra...
- Advertisment -