venerdì 17 Settembre 2021
HomePoliticaM5S, Vaccaro: “Certificata nostra lista a Volla. Riparte la sfida per regalare...

M5S, Vaccaro: “Certificata nostra lista a Volla. Riparte la sfida per regalare ai cittadini un Comune a 5 Stelle”

Volla. “La notizia della certificazione interna per la nostra lista in vista della sfida per le comunali a Volla è motivo di grande entusiasmo, ma rappresenta soprattutto uno sprone per tutti noi ad un rinnovato impegno finalizzato a restituire finalmente dignità e decoro a una città affossata da anni di poltronismo e incapacità amministrativa. Una sfida che sono fiero di affrontare accanto al candidato sindaco Dora Tafone e agli aspiranti consiglieri, per dare finalmente a Volla un’amministrazione a 5 Stelle”. Così il senatore del Movimento 5 Stelle Sergio Vaccaro.
“Si riparte dalla voglia di cambiamento e dai valori di onestà, competenza e coerenza incarnati dalla nostra forza politica. Si vota domenica 10 giugno e non ho dubbi che i cittadini di Volla opteranno per il rinnovamento, come già avvenuto, con voto plebiscitario, in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo scorso. Così come sono certo che sarà premiato chi per anni ha mostrato interesse unicamente per i problemi e le criticità della nostra città, individuando soluzioni efficaci e sostenendo buone pratiche ambientali. Da parte mia – conclude il senatore Vaccaro –  darò tutto il mio sostegno ai nostri candidati, nello spirito del Movimento che ci vede uniti e compatti in ogni momento, non soltanto in occasione di appuntamenti elettorali”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti