lunedì 6 Aprile 2020
Home Cronaca Macellazione abusiva in una casa abbandonata a Marigliano

Macellazione abusiva in una casa abbandonata a Marigliano

MARIGLIANO. Macellazione abusiva. Una vera e propria macelleria clandestina è stata scoperta dai carabinieri forestali della stazione di Marigliano. Quella che poteva sembrare una casa abbandonata era invece utilizzata da un 67enne del posto come macelleria per il taglio e il confezionamento di carni.

Sequestrati banchi da lavoro sporchi, macchine industriali adagiate a terra, ganci uncinati, coltelli arrugginiti, buste per il confezionamento e varie apparecchiature industriali.
Vi erano anche animali detenuti in cattivo stato tra rifiuti, taniche arrugginite, pneumatici abbandonati, parti di motore e rifiuti combusti. I militari stanno ricostruendo l’intera filiera produttiva cercando di individuare la provenienza degli animali macellati e la loro destinazione finale. Non è escluso che i prodotti sarebbero potuti arrivare nei banchi frigo dei negozi per il periodo natalizio. Il proprietario dell’immobile possedeva, inoltre, anche munizioni, un fucile e una pistola scacciacani non rispettando la normativa in materia di armi. Per tali motivi il 67enne è stato denunciato per macellazione abusiva, cattivo stato di conservazione degli alimenti, omessa custodia e omessa denuncia armi.
Poco distante dalla macelleria dell’orrore è stata chiusa un’officina meccanica abusiva anch’essa priva di qualsivoglia autorizzazione ambientale e fiscale. Il titolare è stato denunciato per scarico di acque industriali senza autorizzazione, gestione illecita e abbandono di rifiuti.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Bonus spesa. L’appello del sindaco di Ottaviano «Non ne approfittate, c’è chi ha fame davvero. No ai furbetti»

Una diretta Facebook con un appello forte e che scuote i cittadini di Ottaviano «Vi prego non approfittate dei bonus spesa, c'è chi davvero...

Torre Annunziata. La domenica alla mensa dei poveri: 140 in fila per un pasto

Trascorrono tutte le mattine nella cucina della mensa don Pietro Ottena di Torre Annunziata. Un piccolo buco alle spalle della chiesa del Santo Spirito....

Covid19. Pasticceria e prodotti dolciari, De Luca: “Sospese le attività”

COVID-19, chiarimento sulle attività di pasticceria. Stop ai lavori di pasticceria e affini. Chi sperava in una Pasqua "quasi" normale almeno in ambito culinario si...

S.Giorgio. Opposizione: “Offriamo consigli e suggerimenti”

SAN GIORGIO A CREMANO. Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dell'opposizione sangiorgese. Non e’ il momento delle bandiere e tantomeno delle polemiche. Il governo ha trasferito...

Lutto a S.Anastasia, l’ultimo saluto sui social per Franchetiello

SANT'ANASTASIA. Lutto, non potendo andare al suo funerale per le norme anticovid, i cittadini salutano sui social Franco Di Pascale, per tutti conosciuto come...
- Advertisment -