sabato 28 Gennaio 2023
HomeAttualitàManifestazione Afragola, presente la Confesercenti. Schiavo: "Sostegno"

Manifestazione Afragola, presente la Confesercenti. Schiavo: “Sostegno”

ARCIA CONTRO LA CAMORRA AD AFRAGOLA, CONFESERCENTI PRESENTE
Il Presidente Vincenzo Schiavo: «Solidarietà e sostegno alle attività commerciali, non le lasceremo sole»

Il presidente di Confesercenti Interregionale (Campania e Molise) Vincenzo Schiavo ha partecipato questa mattina alla marcia contro la camorra organizzata ad Afragola dopo l’esplosione di 8 ordigni contro altrettanti negozi in 20 giorni. «La mia presenza era doverosa – ha detto Schiavo – a nome delle imprese di Confesercenti esprimiamo totale solidarietà e sostegno alle attività commerciali colpite. Sono e siamo stati presenti per sostenere le imprese di Afragola, per dir loro con forza che non saranno lasciate mai sole e che non bisogna aver paura delle mafie e della camorra. Lo Stato è mille volte più forte, basta che scenda in campo. Ho incontrato il sindaco Claudio Grillo e la sezione locale di Confesercenti: organizzeremo iniziative per far sentire la nostra vicinanza e per sostenere le attività commerciali di Afragola»

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti