sabato 3 Dicembre 2022
HomeAttualitàMariglianella. Inaugurata la 'Panchina Viola' per sostenere i valori della gentilezza

Mariglianella. Inaugurata la ‘Panchina Viola’ per sostenere i valori della gentilezza

Mariglianella. L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, nel pomeriggio di sabato 26 giugno 2021 presso il Centro Sportivo Comunale “Marco Cucca”, ha inaugurato la “Panchina Viola”, per sostenere la diffusione dei valori del rispetto e della gentilezza. La cerimonia presieduta dal Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, è avvenuta con la partecipazione degli Assessori, Felice Porcaro, allo Sport e Spettacolo, Dott.ssa Lina Ottaiano, alle Politiche Sociali e dei Consiglieri Comunali, Ing. Giancarlo Tramontano e Giovanni Corbisiero. Hanno collaborato alla realizzazione e preso parte all’evento: l’Associazione “ASD Olimpia”, attiva nella formazione e nell’agonismo della disciplina sportiva della pallavolo femminile, con il presidente Antonio Vacca e lo storico coach, Antonio De Falco; la “Scuola Calcio Mariglianella”, presieduta da Giovanni Cucca, avente come team tecnico di formatori ed allenatori, Franco Cucca, Antonio Lucino e Giuseppe Matriciano.

Numerosi i giovanissimi in campo nelle dimostrative attività sportive, della pallavolo con le ragazze e del calcio con i ragazzi seguiti da familiari e avventori. Fra i cittadini presenti vi erano, l’Avvocato Giovanni Maddaloni; il Responsabile dei Servizi Amministrativi del Comune di Mariglianella, Dott. Francesco Principato, con la gentile consorte, Enza Piccolo, ed i loro figlioletti Marisa e Domenico, quest’ultimo impegnato come promessa del calcio sul campetto dell’attrezzato Centro Sportivo Comunale; la famiglia Palmese, anch’essa con un giovanissimo atleta in campo, Salvatore, seguito dall’amorevole sguardo del papà Giancarlo Palmese, della mamma, Nunzia D’Amore, e del fratello Raffaele;. Vincenzo e Simona Bastoncino, padre e figlia dell’Associazione “Mente e Coscienza” di Pomigliano D’Arco.

Il Sindaco, Dott. Arcangelo Russo, attorniato dagli Assessori Ottaiano e Porcaro, dai Consiglieri Comunali Corbisiero e Tramontano, dai dirigenti e tecnici della Scuola Calcio Mariglianella e dell’Associazione Olimpia e dai numerosi e festanti ragazzi e ragazze con i loro familiari, ha affermato: «Il Comune di Mariglianella ha aderito all’iniziativa della “Settimana della Panchina Viola” meglio conosciuta come “Settimana della Gentilezza”. Il primo Comune in Italia a lanciarla è stato Quincinetto della provincia di Torino, nel dicembre del 2019. Noi crediamo in questa iniziativa e siamo sicuri dei suoi frutti perché crediamo che promuovere la gentilezza in una società è utile per accrescere il benessere di tutta la Comunità. Non è un caso sia la scelta del Centro Sportivo “Marco Cucca” e soprattutto la scelta della frase di Chris Carter che abbiamo collocato presso la panchina: “Rispetta te stesso, il tuo avversario e il gioco”. Noi tutti, come persone e come Amministratori Comunali, crediamo che il rispetto di sé stessi e degli altri e quindi dell’essere gentili, crediamo che debba partire da voi bambini e dallo sport stesso. Ringrazio l’Associazione, l’Olimpia e la Scuola Calcio di Mariglianella per la collaborazione assicurata, ed i fautori istituzionali di questa iniziativa, il Vicesindaco, Felice Porcaro ed il Consigliere Comunale, Giovanni Corbisiero». Conclusivamente all’Amministrazione Comunale è stata consegnata una targa ricordo recante questo pensiero: «La Scuola Calcio di Mariglianella Ringrazia l’Amministrazione Comunale nel nome del Sindaco e dell’Assessore Sport e Spettacolo Felice Porcaro, per la settimana delle “Panchine Viola”».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti