venerdì 5 Giugno 2020
Home Cronaca Marigliano. Centinaia di cosmetici sequestrati in un negozio “made in china"

Marigliano. Centinaia di cosmetici sequestrati in un negozio “made in china”

MARIGLIANO. Centinaia di cosmetici sequestrati dai carabinieri forestali, tutti contraffatti e privi di indicazioni sulla composizione.

Ingente sequestro dei carabinieri forestali della Stazione di Marigliano, in collaborazione della polizia locale. E’ stato denunciato il proprietario di un negozio di cosmetici “made in china” per cinquantanove confezioni di profumo con marchi contraffatti, millenovecento prodotti per il make up: smalti, matite per ciglia, rossetti, terra abbronzante, cipria, fondotinta, mascara senza alcuna indicazione in lingua italiana o sulla composizione del lotto. La titolare dell’attività, una 52enne di origini cinesi già nota alle Forze dell’Ordine, dovrà rispondere di frode in commercio e vendita di prodotti con marchi falsi. Per lei anche una sanzione amministrativa di 1000 euro.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Gori e fratelli Abbagnale in campo per il fiume Sarno

Gori. Un click per il Sarno: Gori e i fratelli Abbagnale scendono in campo per la salvaguardia del fiume. In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente,...

In pensione Angelo Terranova, il poliziotto che indagò sulla strage di Lauro

NAPOLI-SANT'ANASTASIA. Il Comandante della Sottosezione Autostradale di Napoli Nord va in pensione: un poliziotto di razza che, in circa 40 anni di attività, è...

Caivano. Si allontana dall’ospedale, anziano in pigiama soccorso in strada

CAIVANO. Ieri pomeriggio gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Nola, reparto dipendente della Sezione Polizia Stradale di Napoli, sono intervenuti presso lo svincolo...

Allerta meteo arancione, a Napoli chiusi parchi e cimiteri

NAPOLI. A seguito dell’allerta meteo “arancione" diramato dalla Protezione civile regionale che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di...

Saviano-Somma. Piazze di spaccio e racket alle imprese, cinque arresti

SAVIANO-SOMMA VESUVIANA. Droga e pizzo, sgominato gruppo criminale. Anche Eugenio D'Atri e Giovanni D'Avino ("‘O bersagliere" ) raggiunti dall'ordinanza di custodia cautelare. Sgominato dalla Squadra...
- Advertisment -