giovedì 29 Luglio 2021
HomePoliticaMarigliano. Ex Agrimonda, D'Agostino (Pd): "Partiti i lavori di carotaggio del terreno"

Marigliano. Ex Agrimonda, D’Agostino (Pd): “Partiti i lavori di carotaggio del terreno”

Marigliano/Mariglianella. Il Consigliere comunale di Marigliano, Peppe D’Agostino (Pd), comunica un importante aggiornamento sulla situazione riguardante l’ex deposito Agrimonda, distrutto da un incendio nel 1995.
“Sono finalmente partiti i lavori di carotaggio del terreno che serviranno per le analisi e gli interventi di caratterizzazione ambientale del sito. Contemporaneamente é stata installata una centralina mobile ARPAC per il monitoraggio della qualità dell’aria.
Dopo 26 anni dall’incendio che distrusse il deposito di fitofarmaci e che diede inizio ad una delle più brutte storie ecologiche della Campania, grazie sopratutto alla volontà in questi anni della Giunta De Luca, con l’Assessore Bonavitacola, e delle passate amministrazioni comunali e oggi all’impegno del Consigliere regionale Massimiliano Manfredi e dell’Amministrazione Jossa, si farà luce sull’effettivo stato dell’area che interessa i comuni di Marigliano e Mariglianella.
Ora, come fatto in tutti questi mesi, vigileremo sul cronoprogramma dei lavori, sull’analisi indipendente dei dati, sull’immediatezza di una eventuale messa in sicurezza o bonifica del sito e sull’installazione di centraline comunali fisse per il monitoraggio qualificato dell’aria”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti