giovedì 8 Dicembre 2022
HomeComunicati stampaMarigliano, Gioventù francescana in nome di Francesco d'Assisi

Marigliano, Gioventù francescana in nome di Francesco d’Assisi

MARIGLIANO. La Gioventù Francescana è un movimento di giovani cattolici che condividono e vivono il Vangelo seguendo l’esempio di Francesco di Assisi, ed è chiamata con l’acronimo GI. FRA.

E’ presente da diversi anni sul territorio di Marigliano, con un gruppo di giovani animati dallo spirito fraterno che si impegnano ad essere vicendevolmente aiuto e rifugio proprio come esortava San Francesco. Il loro obiettivo è quello di andare incontro all’altro, anche se non è credente, così come Francesco col Sultano, per testimoniare l’essere costruttori di Pace.

Impegnati a vivere la loro giovinezza immersa in Cristo sulle orme del mite poverello di Assisi, ma rivoluzionario, forte e felice, coltivando l’ideale fraterno. Il loro entusiasmo consiste nel desiderio di incontrarsi, confrontarsi ed arricchire le propria storia attraverso quella degli altri, facendo percepire la presenza di un Dio amore disposto a rivoluzionare la vita di tutti per darle un senso pieno.

La GI. FRA. invita a riflettere su un tema, direi importante, “Essere Fratelli per concretizzare l’essere caritatevole”! La Gioventù Francescana si incontra tutti i martedì alle ore 20,30 presso il convento dei Frati di San Vito.

Presidente: Antonio Di Sauro; vicepresidente: Martina Sodano; Consigliere della Fraternità: Francesco Spiezia; Consigliere della Fraternità: Angelica Sena.
Per info.: antoniodisauro30@gmail.com – annunziata_federica@libero.it

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti