sabato 26 Novembre 2022
HomeAttualitàMarigliano in festa. Auguri a Giovanna Mattiello per i suoi 100 anni

Marigliano in festa. Auguri a Giovanna Mattiello per i suoi 100 anni

MARIGLIANO. Cento anni. Un traguardo importante raggiunto dalla signora Giovanna Mattiello, residente a
Marigliano, in Provincia di Napoli, che spegnerà 100 candeline in giornata.
Donna riservata, ma disponibile e cortese, la signora Giovanna – vedova Sepe – è sempre stata
apprezzata da tanti per le sue qualità umane.
Amante del pianoforte – che, qualche volta, sollecitata dai familiari, suona tuttora, nonostante la
veneranda età – la signora è sempre stata legatissima alla famiglia. Non ha fatto mai mancare il suo
sostegno a figli e nipoti.
E’ stata un punto di riferimento – soprattutto in anni giovanili – finanche per nipoti acquisiti, accolti
sempre con affetto, naturalmente ricambiato, e che hanno sempre speso parole di stima per lei.
Sempre molto attenta al personale, non ha mai mancato di indossare un filo di perle, che in qualche
modo ne è diventato un tratto distintivo.
Oggi, a partire dalle 18 e 30, festeggerà presso la sua abitazione alla presenza di autorità civili e
religiose, ma soprattutto di tante persone a lei care.
Per un evento così speciale, dovrebbe arrivare da Roma per festeggiare la signora Giovanna anche
l’amata sorella, la signora Potenza di ben 93 anni.
Saranno, naturalmente, al suo fianco i figli Carlo, Giuseppe e Teresa, i nipoti Gianmarco e Alessandro
Sepe, Clara, Fulvio, Dario e Laura Sepe, Olimpia e Federica Nappi, nonché il genero Franco Nappi.

Alla signora Mattiello giungano gli auguri della redazione de LaProvinciaonline e della famiglia Monda-De Angelis

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti