lunedì 30 Marzo 2020
Home Attualità "Marigliano non si ferma", ecco le proposte dell'Opposizione a Carpino

“Marigliano non si ferma”, ecco le proposte dell’Opposizione a Carpino

MARIGLIANO. Dai consiglieri comunali Filomena Iovine, Michele Cerciello, Pasquale Beneduce, Rosa Di Palma, Giovanni Papa, Dino Manna, Felice Mautone e Francesco Capasso riceviamo una nota sull’incontro che si è tenuto in Comune che di seguito pubblchiamo.

L’emergenza Coronavirus ha causato un blocco totale con gravissime ripercussioni sanitarie, sociali ed economiche. I consiglieri comunali Filomena Iovine, Michele Cerciello, Pasquale Beneduce, Rosa Di Palma, Giovanni Papa, Dino Manna, Felice Mautone e Francesco Capasso con un atteggiamento di responsabilità hanno espresso piena disponibilità a collaborare con l’amministrazione comunale, passando dalle parole ai fatti. Oggi, in occasione della conferenza dei capigruppo, hanno presentato l’iniziativa “Marigliano non si ferma”, un canovaccio di proposte concrete e mirate ampiamente discusse durante la seduta, che hanno visito la quasi totale approvazione del Sindaco Antonio Carpino e dei consiglieri della maggioranza presenti. La proposta può essere sintetizzata nei seguenti punti:
SICUREZZA E TUTELA SALUTE DEI CITTADINI:
Che preveda un piano per l’esecuzione di tamponi e distribuzione di mascherine e guanti a tutto il personale sanitario (medici, farmacisti, ambulatori ecc…), forze di polizia municipale, di protezione civile, delle associazioni di volontariato cittadine, ai lavoratori degli esercizi commerciali aperti e ai dipendenti comunali che lavorano a contatto col pubblico. La sanificazione costante e periodica delle aree esterne a supermercati, farmacie poste e banche. Assistenza psicologica telefonica ai cittadini in quarantena e agli anziani che vivono soli. Ordinanza con la quale obbligare: gli istituti bancari a sanificare quotidianamente i bancomat; i tabaccai a sanificare i distributori automatici di sigarette; i supermercati a sanificare scaffali e carrelli.
DIRITTO ALLO STUDIO
Si dia sostegno alle scuole (specialmente gli istituti superiori), fornendo un numero congruo di PC dotati di cuffie e webcam da dare in comodato d’uso a tutti gli studenti a basso reddito, che ne sono sprovvisti.
SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE
Organizzazione di un centro di coordinamento per la consegna di medicine e beni di prima necessità a domicilio alle persone impossibilitate a muoversi da casa. Sostegno alimentare alle famiglie selezionate attraverso bando pubblico. Sospensione delle tasse e dei tributi fino alla chiusura dell’emergenza. Consegna di mascherine idonee ai malati oncologici e/o immunodepressi.
SOSTEGNO ALLE IMPRESE
Riduzione dell’80% della TARI ed esenzione totale degli altri tributi comunali agli esercizi commerciali e produttivi per il periodo di chiusura previsto dai DPCM e dalle Ordinanze regionali e comunali. Applicare gli sgravi dei tributi promossi e deliberati dal Consiglio Comunale ai commercianti che nel 2019 sono stai penalizzati dai cantieri stradali.
INCENTIVARE SENSIBILIZZARE E FACILITARE #IORESTOACASA
Sottoscrivere un accordo con gli esercenti affinchè vengano offerte premialità ai cittadini che spendano in alimenti una somma almeno pari o superiore a 50 euro, così da ridurre le uscite.
Sensibilizzare i supermercati, negozi alimentari e sanitari alla vendita con servizio a domicilio così da evitare assembramenti.
Fornire al Comandante della Polizia Municipale, ogni utile supporto economico e normativo per la formalizzazione di un progetto di produttività finalizzato alla tutela e alla sicurezza dei cittadini.
SOSTEGNO ALLE STRUTTURE SANITARIE
Devoluzione dello stipendio di Marzo e Aprile degli Amministratori comunali e dei gettoni di presenza dei consiglieri su un conto dedicato per comprare un ventilatore artificiale per l’ospedale di Nola.

- Advertisement -

Riteniamo che questo è il momento di dare un’iniezione di fiducia fondamentale ai mariglianesi e all’economia locale, per riprenderci da questa gravissima situazione.
Siamo sicuri che uniti, senza distinzione di colori ce la faremo!

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Buoni spesa ad Acerra. Ecco come averli

E’ già online sul sito del Comune di Acerra la modulistica per poter richiedere il buono spesa connesso all’emergenza alimentare da coronavirus per l’acquisto...

Covid19, 30minuti d’aria al giorno per i bimbi: a Napoli parte la petizione

NAPOLI. Covid19, 30minuti di passeggiata al giorno per i bimbi: la petizione promossa dall'associazione GuapaNapoli. "Trenta minuti di passeggiata all'aria aperta per i bambini" durante...

Sale a 63 il numero dei medici deceduti per covid 19

Altri due medici si aggiungono alla lista dei decessi tra i camici bianchi per Covid-19: sono, si apprende dalla Federazione degli ordini dei medici...

Choc a Somma. Su Whatsapp gli audio dell’Amministrazione coi nomi dei contagiati

SOMMA VESUVIANA. In città, sui social e nei gruppi Whatsapp si è creata una assurda "caccia alle streghe", del tutto fuori luogo, pericolosa e...

Coronavirus. Controlli a Somma della polizia metropolitana e la locale

SOMMA VESUVIANA. Sono cominciati a Somma Vesuviana i controlli effettuati dalla polizia metropolitana per evitare gli spostamenti inutili e inopportuni nel territorio per...
- Advertisment -