martedì 31 Gennaio 2023
HomeCronacaMarigliano, occupazione abusiva di case popolari nella 219: nuovo blitz della polizia...

Marigliano, occupazione abusiva di case popolari nella 219: nuovo blitz della polizia locale

Marigliano. Ennesima stretta sulla occupazione abusiva delle case popolari da parte della polizia locale di Marigliano. Dopo la prima ricostruzione del rione ex 219 che ha riconsegnato un quadro di abusivita’ di quasi il 46 per cento degli alloggi e le prime sette assegnazioni effettuate negli ultimi due anni la stretta ora si è concentrata sul lotto Acer . Trentadue gli alloggi da monitorare e dalla prima indagine effettuate si è proceduto a deferire alla autorità giudiziaria i primi sette occupanti abusivi .

“Si tratta di una lotta serrata – dichiara il comandante Nacar – contro ogni forma di abusivismo e contro ogni illegalità che la polizia locale di Marigliano ha iniziato prima di tutti nel 2018. Ancora una volta devo ringraziare il personale stagionale di polizia locale che ha diretto la precedente indagine e sta dirigendo la seconda. Abbiamo effettuato un innesto di ulteriori tre unità a tempo indeterminato ed il 2023 ci permetterà di controllare il territorio in maniera più efficace anche con un servizio motomontato”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti