giovedì 9 Febbraio 2023
HomeCronacaMarigliano, polizia locale: "Combatteremo con ancora più forza racket prostituzione e sversamenti...

Marigliano, polizia locale: “Combatteremo con ancora più forza racket prostituzione e sversamenti illeciti”

Marigliano. Sul finire del 2022 le attività della polizia locale di Marigliano si sono di nuovo concentrate su truffe ed elargizioni indebite di soldi comunali con indagini accurate .
Sul fronte della sicurezza tuttavia si sono messi a segno i colpi più importanti .
Nei prossimi due mesi saranno restituite le dieci telecamere dell’ area PIP vandalizzate
Il comandante della polizia locale mariglianese Emiliano Nacar dichiara: “Con più forza ritorneremo a combattere il racket della prostituzione e gli sversamenti illeciti ormai diminuiti sensibilmente . Non abbiamo ceduto ad un attacco vile contro il nostro controllo e come promesso abbiamo cercato di impegnare tutte le somme per azionare di nuovo le telecamere nell’ area PIP. Infine, ma ancora più importante, nei primi giorni di gennaio come promesso dalla amministrazione comunale impianteremo 4 telecamere a Pontecitra, ponendo fine definitamente allo sversamento dei rifiuti e approntando servizi più forti di controllo del territorio con la presenza di più agenti”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti