lunedì 14 Giugno 2021
HomePoliticaMelito. Foibe, minuto di silenzio in consiglio comunale

Melito. Foibe, minuto di silenzio in consiglio comunale

MELITO DI NAPOLI. Dopo la richiesta di Fratelli d’Italia – Melito di Napoli firmata e protocollata il 6 febbraio dal nostro portavoce Vincenzo Stravolo e indirizzata al Sindaco di Melito Dott. Antonio Amente e al Vice Sindaco Luciano Mottola, durante l’odierno Consiglio Comunale è stato effettuato un minuto di silenzio in memoria delle vittime delle Foibe e dell’esodo Giuliano – Dalmata, esuli torturati, uccisi e infoibaiti dai comunisti slavi agli ordini del maresciallo Tito con la complicità del Partito Comunista Italiano. Vogliamo ringraziare il Sindaco Amente e il Vice Sindaco Mottola per aver accolto la nostra richiesta, e il Consigliere Comunale Nino Palumbo per aver dato il via a minuto di silenzio da noi proposto.
#10febbraio #NoiNonDimentichiamo #OnoreAiMartiriDelleFoibe

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti