giovedì 22 Aprile 2021
HomePoliticaMelito.Rifiuti, Stravolo(FdI): "L'assessore ha assicurato che saranno rimossi"

Melito.Rifiuti, Stravolo(FdI): “L’assessore ha assicurato che saranno rimossi”

MELITO DI NAPOLI. Rifiuti, l’assessore all’Ambiente Giuseppe Chiantese ha ricevuto il commissario cittadino di Fratelli d’Italia Vincenzo Stravolo.

Dopo la nostra richiesta per un incontro con l’Assessore all’Ambiente Giuseppe Chiantese per discutere della situazione rifiuti a Melito, nell’odierno pomeriggio è arrivata la convocazione dello stesso per esaudire la nostra richiesta. Il nostro Commissario Cittadino Stravolo Vincenzo commenta così l’esito dell’incontro: “quello con l’Assessore Chiantese è stato un colloquio costruttivodove ho potuto constatare la sua disponibilità ad accogliere i suggerimenti di Fratelli d’Italia per risolvere la questione rifiuti a Melito. L’Assessore ci ha assicurato che nel giro di pochi giorni saranno rimossi i rifiuti accumulati nei punti più critici, dal 1° luglio poi, partirà una campagna di sensibilizzazione mediante il posizionamento in vari punti del Paese di manifesti 6 x 3 (a spese dello stesso Assessore, quinadi senza gravare sul bilancio comuale) che indicheranno ai cittadini come fare una corretta raccolta differenziata. Inoltre a breve scenderanno in campo personale qualificato in borghese per il presidio del territorio e stanare gli incivili che sversano illecitamente i rifiuti, e in tal senso FdI ha dato piena disponibilità all’Assessore per affiancare quest’ultimi nel loro lavoro. Siamo fiduciosi, ma allo stesso tempo terremo alta la guardia e monitoreremo l’evolversi della situazione pronti ad intervenire qualora venissero meno le attese”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti