sabato 3 Dicembre 2022
HomeAppuntamentiMercatino e calendario per sostenere il servizio di Oncologia pediatrica

Mercatino e calendario per sostenere il servizio di Oncologia pediatrica

Napoli – Come di consueto, ogni fine anno, l’AGOP (Associazione Genitori Oncologia Pediatrica) s’impegna in due iniziative molto importanti, la stampa e la diffusione del “Calendario” ideato e realizzato dai bambini e i ragazzi del Servizio di Oncologia Pediatrica della II Università di Napoli SUN a cura della Prof.ssa Dora Pagano e la vendita di Beneficenza presso l’Hotel exe Majestic di Napoli sito in L.go vasto a Chiaia il 17 e 18 Novembre 2015 dalle ore 9.00 alle 19.00.

Quest’ultima iniziativa organizzata dall’Ass. Genitori Oncologia Pediatrica operante presso il Servizio di oncologia Pediatrica SUN, è capitanata dalla Sig.ra Renata Chianese e suo Staff che da anni si dedicano fattivamente… nella creazione di manufatti, e di reperire materiali da impiegare in tale iniziativa.
Infatti, rappresenta un’occasione per trovare oggettistica per la casa, bijoux, decorazioni natalizie, tovagliato, utensili cucina e quant’altro anche per un’ idea regalo in previsione del Natale.
Oltretutto, entrambi le iniziative sono solidali con particolare attenzione nei confronti di piccoli pazienti che purtroppo si trovano ad attraversare un drammatico momento della loro vita in quanto affetti da patologia oncologica.
Il ricavato sarà devoluto sia a sostegno dei bambini degenti e delle loro famiglie cercando di rendere più confortevole la permanenza ospedaliera che impiegato per la fornitura in reparto di apparecchiatura medico scientifica per migliorare l’assistenza, la ricerca e la diagnostica.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti