venerdì 27 Gennaio 2023
HomeAppuntamentiMercato della Terra, domenica 15 gennaio appuntamento a Nola in Villa Comunale

Mercato della Terra, domenica 15 gennaio appuntamento a Nola in Villa Comunale

Prima edizione del nuovo anno per il Mercato della Terra a Nola domenica 15 gennaio.
L’appuntamento si rinnova anche nel 2023 negli spazi verdi della Villa Comunale, dalle ore 9 alle 13 ogni terza domenica del mese, con la spesa sostenibile targata Slow Food, alla scoperta della biodiversità del territorio e della ricchezza dei prodotti che offre la stagione invernale.

Slow Food Agro nolano, col patrocinio morale del Comune di Nola, ripropone un evento che sta riscuotendo sempre più successo: al Mercato della Terra si parla, si ride, si assaggia, si fanno esperienze e si scopre ogni volta qualcosa di interessante.
Non un mercato qualunque, ma un luogo di scambio culturale all’interno della grande rete internazionale che lavora secondo i principi del buono, pulito e giusto.
Sui banchi allestiti in Villa Comunale si trovano prodotti locali, freschi e rigorosamente di stagione: verdure, frutta, ortaggi, formaggi tradizionali, conserve, miele, succhi e confetture artigianali, uova, pane e farine di grani antichi, olio extravergine di oliva, vini e tanto altro ancora. I prodotti sono presentati dai contadini che li producono, rispettando l’ambiente e il lavoro, sono proposti a prezzi equi, sia per chi compra che per chi vende.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti