lunedì 14 Giugno 2021
HomeCronacaMinacce per una statua di Padre Pio. Arrestato per estorsione.

Minacce per una statua di Padre Pio. Arrestato per estorsione.

Santa Maria La Carità: tenta di estorcere una statua di Padre Pio brandendo una spranga di ferro. Carabinieri arrestano 48enne.

I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare domiciliare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Torre Annunziata a carico di Amato La Mura, un 48enne del luogo già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di minacce e tentata estorsione aggravata da violenza.

Nel corso di indagini coordinate dalle Procura oplontina, i carabinieri hanno accertato che per 3 mesi tentò di estorcere soldi a un’imprenditore del settore dell’industria della ceramica.

La Mura, minacciando l’imprenditore con una spranga di ferro, voleva gli fosse consegnata una statua di Padre Pio, alta più di 2 m. e posta in esposizione nel piazzale della ditta. Minacce insistenti e reiterate che hanno fatto scattare l’arresto.
La consegna non si verificò grazie all’ intervento dei carabinieri, venuti a conoscenza della vicenda. Le indagini, svolte grazie a dichiarazioni testimoniali e all’esame delle immagini dei sistemi di videosorveglianza, hanno consentito di identificare e accertare l’identità del malvivente.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti