lunedì 24 Gennaio 2022
HomeAppuntamentiMiss Vesuvio 2016 incorona due reginette a Piano di Sorrento

Miss Vesuvio 2016 incorona due reginette a Piano di Sorrento

Miss Vesuvio 2016, a Piano di Sorrento incoronate due reginette. Pausa di Ferragosto poi la finale in autunno.

Dopo la tappa ospitata la scorsa settimana al Vulcano Buono di Nola, che ha incoronato Anna Rita De Matteo reginetta della serata, questa settimana Miss Vesuvio ha raggiunto la costiera sorrentina. Nella splendida cornice dell’Antico Bagno Nettuno di Marina di Cassano, a Piano di Sorrento, belle e giovani aspiranti miss si sono sfidate la scorsa sera per l’ultimo appuntamento del concorso di bellezza prima della pausa di Ferragosto. Lo stabilimento balneare, con la sua splendida terrazza dalla quale si lasciano ammirare il Vesuvio e il Golfo di Napoli, ancora una volta, con la sua atmosfera ha incantato il pubblico che è intervenuto e davanti al quale le aspiranti miss presentandosi, sfilando e facendosi conoscere hanno provato a realizzare il loro sogno, quello di farsi strada nel mondo della moda e dello spettacolo. Come già accaduto in precedenza, anche per questa tappa, vista la bravura delle concorrenti, la giuria selezionata per giudicarle non ha potuto far altro che premiarne non una ma ben due: si tratta di Maria Rosa Aiello e Lorena Aprea, che hanno così conquistato la possibilità di partecipare alla fase finale dell’ottava edizione di Miss Vesuvio 2016, prevista in autunno. Dopo questi ultimi due appuntamenti ravvicinati, il concorso di bellezza organizzato annualmente da Nicola Pinto e Anna Maione si prende ora una piccola pausa. Tornerà nelle prossime settimane, proponendo come al solito importanti occasioni di lancio per le aspiranti miss nonché gradevoli serate di intrattenimento e spettacolo in scenari di ogni tipo, come appunto quello esclusivo e ammirevole dell’Antico Bagno Nettuno.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti