sabato 26 Novembre 2022
HomeAppuntamentiNaison, il convegno scientifico sulla respirazione il 7 e 8 ottobre

Naison, il convegno scientifico sulla respirazione il 7 e 8 ottobre

NAPOLI, 05/10/22- L’appuntamento annuale con Nasion, il convegno scientifico sulla respirazione, promosso da A.I.V.A.S. (Associazione Italiana Vie Aeree Superiori) si terrà quest’anno presso il complesso didattico di Donnaregina, nel Dipartimento di Architettura della Federico II, il 7 e l’8 ottobre prossimo. Ai lavori, per discutere delle patologie aereo-digerenti e le cure, parteciperanno i massimi esperti nazionali.
Filo conduttore: “dalla medicina che ‘guarisce’ alla medicina che ‘cura’, in ricordo di un indimenticabile professionista, Antonio Varricchio. “Con lo Sguardo”, ne parlerà Chiara Scardicchio; “l’ Abbraccio” lo tratterà Gigi Verdi; l’ “Ascolto” Gianni Criveller e “la Parola”, Gianni Marmorini. La “cura”, è stata definita da molti antropologi, come Margaret Mead, il primo atto di Civiltà Umana, che diventa Civiltà Medica se assume i caratteri del Dialogo tra le diverse discipline.
10 specialità mediche diverse, si confronteranno sulle diverse patologie, facendo memoria dei malati. Altra particolarità di Nasion è l’alternarsi della parte scientifica con quella puramente artistica, in un crescendo emotivo che segue i tempi di un vero e proprio spettacolo teatrale: Danza, Canto, Musica, Poesia, Storia. Nella prospettiva di lanciare un nuovo concetto di Salute: il ” Bell-essere “, neo-logismo creato con don Antonio Loffredo, “quando la Bellezza incontra il Benessere, declinandone tutte le caratteristiche”.
In questo spazio scientifico-emozionale, si alterneranno, oltre ad esperti docenti, che tratteranno i sintomi più comuni delle vie aereo-digerenti come Tosse, Cefalea, Vertigine, Dispnea, Dolore, Febbre…professionisti
straordinari come Ernesto Burgio, appassionato divulgatore dell’ epigenetica; Gianfranco Tajana, cultore dell’embriologia moderna; Daniela Lucangeli, neuro-scienziata delle emozioni; Gigi Verdi, creatore della Fraternità di Romena, luogo di Libertà e porto per l’uomo in ricerca; Chiara Scardicchio, potente innovatrice della grammatica delle Fragilità; Gianni Marmorini e Gianni Criveller, cultori della Parola Biblica, universale e liberante e zia Caterina, sintesi meravigliosa di Mary Poppins e Patch Adams, promotrice della sana Follia
dell’Amore. Tutti introdotti dalla sapienza letteraria di Massimo Orlandi, accompagnato da Federico Cafiero de Raho, paladino della lotta contro le mafie; Don Antonio Loffredo, simbolo della rinascita di Napoli; Lello Esposito e Giuliana Martirani, appassionata dei ‘lazzari’ di ogni Sud del Mondo. Il tutto sarà ambientato in una location meravigliosa, custode di 6 secoli di storia Partenopea, descritta da cultori della Storia come
Francesco Pezone e Antonio Varricchio, degni eredi di un di, potranno trascorrere 500 minuti di Emozioni, riscoprendo la dimensione Umana della Medicina, recentemente un poco dimenticata.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti