lunedì 5 Dicembre 2022
HomeCronacaNapoli. Agente della polizia municipale aggredito in piazza Garibaldi

Napoli. Agente della polizia municipale aggredito in piazza Garibaldi

NAPOLI. Agente della polizia municipale aggredito in piazza Garibaldi.

La Polizia Municipale di Napoli è intervenuta in Piazza Garibaldi per sedare una violenta colluttazione tra due persone. Gli Agenti della U.O. San Lorenzo durante il tentativo di  riportare alla calma i due soggetti, sono stati aggrediti, a loro volta, da uno dei due che ha cercato cercato di sottrare l’arma d’ordinanza ad uno degli Agenti. Solo con l’intervento degli altri colleghi di pattuglia si è riusciti ad immobilizzare l’aggressore, risultato poi privo di documenti,  ed a condurlo presso i locali  dell’U.O. San Lorenzo per procedere agli accertamenti del caso. A seguito della colluttazione l’Agente è stato condotto presso l’Ospedale del Mare dove i sanitari di turno hanno diagnosticato un trauma contusivo con lesione, con prognosi di 40 giorni e la seria probabilità di dover essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Di quanto sopra, veniva informato il P.M. di turno che disponeva la denunzia in stato di libertà

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti