venerdì 4 Dicembre 2020
Home Appuntamenti Napoli. Area35mm ospita Fabiana Martone in "Memorandum"

Napoli. Area35mm ospita Fabiana Martone in “Memorandum”

NAPOLI. Venerdì 13 dicembre, Area35mm ospita Fabiana Martone in “Memorandum”.
Una serata che inaugura il nuovo format che la cantautrice partenopea ha dato al suo Album, con una mostra musicale.

Si inizierà alle 21:00 con la mostra del pittore ed illustratore Dario Protobotto, uno degli undici artisti che hanno partecipato alla realizzazione della parte grafica dell’album e primo tra questi ad esporre in solo.
La mostra è a cura di Fabrizio Scomparin del progetto Kaos48, impegnato nell’organizzazione di mostre ed esposizioni all’innovativo locale del Centro Direzionale.

- Advertisement -

Cantante e compositrice eclettica, Fabiana Martone è capace di abbinare alla voce potente, una creatività schietta ed una versatilità che le permettono di approcciare stili e generi diversissimi grazie alla sua formazione completa in ambito musicale e teatrale.
Il suo è un modo di fare spettacolo che non prescinde da testi corposi, ricamati sul tessuto sociale contemporaneo,e da una capacità attoriale che non soffre vuoti di scena.
Cantante del Uanema Swing Opera, tra le fondatrici del complesso SesèMamà, Fabiana ha all’attivo quasi venti anni di carriera, cinque pubblicazioni da solista, ed è arrivata sulle scene nazionali e internazionali grazie ad una serie di collaborazioni di rilievo, come quella con Lino Canavacciuolo per Rai, e il Progetto Nuova Napoli dei Nu Guinea, per il quale è voce solista.

Memorandum è il suo ultimo lavoro discografico. Unico nel suo genere, l’album è un Artbook in cui il supporto tecnico classico è messo da parte. La fisicità dell’oggetto è affidato ad una raccolta di 11 opere visive, ognuna delle quali è associata ad una canzone, e ognuna opera di un artista differente. Le stampe, su materiale cartaceo 18×18, portano da un lato il testo del brano e dall ’altro l’opera ad esso associato. Il tutto in un’ottica ecologista non secondaria.
Le tracce di Memorandum mescolano tradizione partenopea e modernità conducendo in un’ideale giornata trascorsa in città con tutte le dinamiche emotive del caso.
Un Album carico di ottimismo lucido e disincantato, capace di accompagnarci con dolcezza e decisione attraverso una giornata ideale nell’animo di Napoli e delle idiosincrasie che la abitano.

La performance vedrà l’esecuzione di alcuni dei brani di Memorandum sul finale della mostra di Dario Protobotto, pittore e illustratore, i cui soggetti sono retrospettiva sull’interiorità dell’autore e il suo vissuto nella città. Soggetto preferenziale delle opere di Protobotto, la città è sinonimo di solitudine e che non dissocia dal caos.
La geometria delle opere confligge con la natura caotica del vivere, del significato delle cose, dell’assenza di movimento di città vuote, in cui una luce sporadica segnala, rara, la presenza umana.

L’esposizione delle opere di Dario Protobotto saranno esposte per due settimane.
Durante la serata , oltre all’album, sarà possibile acquistare le stampe in formato 32×32 delle undici opere di Memorandum. Il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di alberi che saranno poi donati ad una onlus che si occupa del rimboschimento di zone degradate.

Ad accompagnare Fabiana ci saranno Luigi Esposito al piano e Francesco Fabiani alla chitarra.

L’evento prevede un ticket di ingresso di 10 euro con consumazione e free buffet

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...

Una messa per ricordare Carmine, vittima del Covid

Somma Vesuviana. In tempi di Covid una preghiera, una presenza in chiesa ( rispettando le norme) é un modo per essere vicini ad una...

Amianto, l’associazione “Il Castello di Cisterna” chiede chiarimenti al sindaco

Castello di Cisterna. Una situazione presente davanti agli occhi di tutti, ora l'associazione "Il Castello di Cisterna", scrive una nota pubblica in cui chiede...

“Giallo Ocra”: il romanzo d’esordio di Giusi De Luca

Napoli. "Giallo Ocra", di Giusi De Luca, un giallo ambientato a Napoli, che fa tappa anche in Provenza. Della Bertoni editore è disponibile...

Medicina a misura di cittadino : incontro alla sede della Commissione Sanità regionale

Napoli. Stamattina presso la sede della Commissione Sanità nel palazzo del Consiglio regionale, si è tenuto un incontro del consigliere regionale Francesco Iovino...
- Advertisment -