giovedì 18 Agosto 2022
HomeComunicati stampaNapoli. Contrasto agli ormeggi abusivi, controlli di polizia di stato e guardia...

Napoli. Contrasto agli ormeggi abusivi, controlli di polizia di stato e guardia costiera

Ieri mattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando, personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Napoli e della Polizia Locale, con il supporto degli operatori della Polizia Scientifica e del Nucleo Sommozzatori dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio e della verifica sulla regolarità degli ormeggi, finalizzato al contrasto dei fenomeni di abusivismo sul demanio marittimo nello specchio d’acqua antistante la zona di Mergellina ed in particolare della rotonda Diaz.
Nel corso dell’attività è stato accertato che un uomo, un 41enne napoletano con precedenti di polizia, aveva allestito un’area ristoro completamente abusiva con vendita di bevande e generi alimenti ed annesso noleggio di attrezzatura balneare e, pertanto, è stato denunciato per abusivo utilizzo della autorizzazione alla navigazione temporanea, abusiva occupazione di spazio demaniale e inosservanza di limiti alla proprietà privata ed è stato altresì sanzionato per 5000 euro, mentre tutta l’attrezzatura rivenuta (sedie, ombrelloni, tavolini un congelatore) è stata sequestrata.
Inoltre, gli operatori hanno rimosso un sistema di ancoraggio, costituito da cime e longheroni, posto nello specchio d’acqua adiacente il molo ubicato presso la rotonda Diaz, che è stato smaltito da personale della ASIA del Comune di Napoli.

Articoli recenti