martedì 27 Settembre 2022
HomeAppuntamentiNapoli. DHL Test Match Tournament: tutto pronto per il grande evento

Napoli. DHL Test Match Tournament: tutto pronto per il grande evento

Lunedì 12 settembre comincia, dal PalaVesuvio di Napoli, il percorso dell’Italia femminile verso il Mondiale di Olanda e Polonia. Alle 17, l’esordio nel Test Match Tournament contro la Turchia delle azzurre, poi toccherà a Serbia e Polonia (ore 20). Si va verso il tutto esaurito

Italia, Serbia, Polonia e Turchia. Quattro nazionali e una garanzia: lo spettacolo. Definirlo un torneo amichevole sarebbe riduttivo, perchè sul piatto ci sono la coppa del Mondo, d’Europa e la VNL. L’Italia di Mazzanti è reduce da un anno importante, in cui ha conquistato il terzo trofeo continentale e soprattutto, la scorsa estate, la sua prima Volleyball Nations League. Proverà a fare en plein con il Mondiale, che nell’ultima edizione è sfumato proprio all’ultima curva a causa della Serbia (ora allenata da Santarelli). Domani la Campania, l’Italia e il Mondo potranno ammirarle in anteprima nel DHL Test Match di Napoli, antipasto a 5 stelle del prossimo trofeo iridato. La Polonia di Lavarini e la Turchia di Guidetti completano il tabellone.

12 SETTEMBRE
ITALIA – TURCHIA ORE 17:00
POLONIA -SERBIA ORE 20:00
13 SETTEMBRE
SERBIA – TURCHIA ORE 17:00
ITALIA – POLONIA ORE 20:00
15 SETTEMBRE
POLONIA – TURCHIA ORE 17:00
ITALIA – SERBIA ORE 20:00

La Nazionale ha raggiunto Napoli nella giornata di sabato 10 settembre e questa mattina ha svolto il primo allenamento nel Palaindor, ovvero l’impianto principale del PalaVesuvio dove avranno luogo le 6 gare in programma. Trentacinque i media nazionali accreditati per la tre giorni di gare. Mercoledì, prima della sfida più attesa tra Italia e Serbia, avrà luogo l’inaugurazione della Palestra C del PalaVesuvio. La palestra, destinata alle attività di base, è stata completamente rimessa a nuovo grazie ai fondi raccolti dal progetto Linea Gialla di DHL, promosso dalla Federvolley e dalla Fipav Campania.

Insomma, 4 giorni in cui, dalla pallavolo di alto livello all’attività di base, la Campania scriverà una piccola, grande pagina di sport.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti