mercoledì 27 Gennaio 2021
Home Cronaca Napoli. Droga e armi in un deposito di Soccavo, arrestato un 17enne

Napoli. Droga e armi in un deposito di Soccavo, arrestato un 17enne

NAPOLI. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Paolo hanno arrestato C.P.P., di 17 anni, responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi comuni da sparo.

Ieri pomeriggio in via Palazziello gli agenti hanno visto il giovane uscire da un box e nascondere subito qualcosa in tasca.
Immediatamente raggiunto e bloccato, il 17enne è stato trovato in possesso di un cellulare, di alcune banconote e di una chiave di una porta blindata. Nelle sue vicinanze i poliziotti hanno dapprima scoperto, nascosto in una intercapedine, un borsello contenente alcune dosi di marijuana ed hashish, ma è stata poi la chiave che aveva indosso che li ha portati in un locale sottostante uno stabile, rilevatosi un vero e proprio deposito di armi e droga.
Infatti i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato oltre 1 kg di hashish, suddiviso tra panetti con marchio “Hublot” ed involucri, 150 grammi circa di marijuana in bustine, n. 3 pistole marca Beretta, n. 1 pistola Magnum 44, un fucile da caccia marca Beretta, una mitraglietta Scorpion, n. 69 cartucce di vario calibro, bilancini di precisione, materiale per il confezionamento della droga.
Per il giovane è scattato l’arresto e l’accompagnamento presso il CPA dei Colli Aminei.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -