giovedì 29 Luglio 2021
HomeComunicati stampaNapoli, Festa de L’Unità dal 22 al 25 luglio

Napoli, Festa de L’Unità dal 22 al 25 luglio

Napoli. Torna la Festa de L’Unità Dal 22 al 25 luglio, all’Ippodromo di Agnano. Il Partito Democratico di Napoli ha organizzato, di concerto con la segreteria nazionale del Partito Democratico e con i Giovani Democratici un programma ricchissimo, tra gli invitati anche alcuni esponenti della coalizione messa in campo per Napoli.
Si parte giovedì 22 luglio, ore 17:00, con Diego Belliazzi e Goffredo Bettini che si confronteranno con gli iscritti e militanti del PD. A seguire, alle ore 19:00, Ilaria Esposito introdurrà l’intervista di Bianca De Fazio a Giuseppe Provenzano, Pietro Grasso e Roberto Fico.
Il 23 luglio, di venerdì, ore 17:00, Marzia Del Vaglio modera il dibattito sul Recovery Plan che vedrà la partecipazione di Pina Picierno, Mario Casillo, Bruna Fiola, Massimiliano Manfredi, Loredana Raia, Lello Topo e Piero De Luca.
Seguirà, alle ore 18:00, una delle tre Pre-Agorà lanciate dal Partito Democratico nei giorni scorsi, quella di Napoli si concentrerà su sindaci e amministratori locali, concluderanno i lavori Enrico Letta, segretario nazionale PD e Gaetano Manfredi, candidato sindaco della coalizione di centrosinistra a Napoli.

Sabato 24 luglio, alle 10 del mattino è prevista l’iniziativa nazionale dei Giovani Democratici “I destini generali: idee, parole e riflessioni per le nuove generazioni”. Si riprende nel pomeriggio, ore 17:00, con “Napoli, un nuovo campo politico” ove interverranno dirigenti ed esponenti del campo progressista napoletano. A seguire, alle ore 19:30, Gaia Martinietti intervisterà Nicola Oddati e Berardo Impegno.
Nel pomeriggio di domenica 25 luglio, ore 17:30, si parte con una iniziativa sulla legalità moderata da Giuseppe Scognamiglio (Radio Siani) a cui parteciperanno Sandro Ruotolo, Franco Roberti, Paolo Siani, Valeria Valente e Brando Benifei. Chiuderà la festa, alle ore 19:00, l’intervista di Federico Monga a Vincenzo De Luca.
Per tutte le serate della festa sono previsti concerti e dj set, il 22 luglio si partirà con Zi Riccardo e le donne della Tammorra, il 23 ci sarà Bl4ir, il 24 sarà in concerto Tony Tammaro, chiuderanno il 25 luglio gli artisti emergenti Cpf, Mino Sannino Band, Carlo De Rosa e Stre. Per partecipare ai concerti, comunque gratuiti, è necessario prenotare il proprio biglietto sulla piattaforma “Eventbrite”.
“Saranno quattro giorni molto importanti per il Partito Democratico e per Napoli. Il nostro partito è infatti tornato centrale nel dibattito politico cittadino e nazionale e siamo molto contenti che alla nostra festa si terrà una delle pre agorà lanciate dal Segretario Letta. Invitiamo tutti i napoletani ad un evento in cui tutti insieme scriveremo il futuro della nostra città” a dichiararlo è il segretario metropolitano PD Marco Sarracino.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti