lunedì 25 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiNapoli, Maschio Angioino: Premio “Ambasciatore del Sorriso” dedicato a Pino Daniele

Napoli, Maschio Angioino: Premio “Ambasciatore del Sorriso” dedicato a Pino Daniele

NAPOLI. L’appuntamento è per domenica 20 settembre, nel cortile del Maschio Angioino, a partire dalle 18:30.

“Per donare un sorriso basta avere solo un cuore grande”. E’ questo lo slogan che caratterizza la seconda edizione del Premio Internazionale, Socio/Culturale “L’Ambasciatore del Sorriso”, speciale “I Percorsi d’Arte – VIII Edizione”, con dedica speciale a Pino Daniele e con madrina la nipote del compianto artista partenopeo, la cantautrice Loredana Daniele.

Il premio fondato dal variegato artista Angelo Iannelli, viene organizzato per la seconda volta dall’associazione “Vesuvius”, che lo stesso presiede, e si avvale della presidenza onoraria di Marcello Colasurdo. Dato lo spessore che l’evento si è creato nell’ambito artistico, culturale, sociale e religioso, la manifestazione rientra nelle iniziative promosse dal Comune di Napoli e inserite nel programma di “Estate a Napoli 2015”.

Usufruisce di importanti patrocini morali di Enti quali Regione Campania; Istituto Europeo Politiche Culturali e Ambientali e Fondazione Città della Scienza. Ed inoltre riceve il sostegno morale dai comuni di Napoli, Salerno, Sorrento, Piano di Sorrento, Nola, Saviano, Marigliano, Visciano, Brusciano, Mariglianella, San Vitaliano, Scisciano e Castello di Cisterna.
Agli artisti premiati – esponenti del mondo dello spettacolo, artistico/letterario, religioso, laico ed istituzionale che nel 2015 hanno donato un sorriso alle fasce sociali più deboli – saranno donate opere artistiche realizzate dai rinomati maestri Domenico Sepe e Antonio Montanile.

Saranno premiati: l’assessore alla Cultura del comune di Napoli Nino Daniele; la redazione del “TGR Campania”; l’attore Francesco Paoloantoni; l’ex pugile Patrizio Oliva; l’attore Giacomo Rizzo; il cantautore Lino Vairetti degli Osanna; i cantanti Antonio Buonomo, Mario Maglione, Francesca Marini, Anna Capasso, il tenore Giuseppe Gambi; la presidente “Unicef Campania”, Margherita Dini Ciacci; lo speaker radiofonico Gianni Simioli e la Radiazza; l’ex calciatore Gianni Improta; il prete anticamorra don Aniello Manganiello; l’associazione “Ciro Vive”; il giornalista Paolo Chiariello e il medico Antonio Giordano; l’artista Marco Ferrigno; il giornalista e scrittore Marco Perillo; la Paranza di musica popolare “Vesuvius”; il cantante Gregorio Rega; lo showman Mimmo Foresta; il giornalista Beppe Maiello; la produttrice Chiara Alberti; Mario Esposito; i campioni mondiali di tango argentino Francesco Menichini e Antonella Devastato; il referente “AISA Campania”, Paolo Zengara; l’ASD Vincenzo Riccio e la scuola calcio “Real Visciano”; Pasqualina Genovesi; il pittore Giuseppe Sirio Esposito; il critico letterario Mauro Romano.

La manifestazione sarà seguita dai maggiori media nazionali e regionali. A completamento della manifestazione, saranno premiate le categorie poetiche ed artistiche in gara.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti