venerdì 5 Giugno 2020
Home Cronaca Napoli. Sicurezza e lagalità allo stadio: Daspo per 10 persone

Napoli. Sicurezza e lagalità allo stadio: Daspo per 10 persone

NAPOLI. Il Questore di Napoli ha adottato provvedimenti di divieto di accedere alle manifestazioni sportive (DASPO) per periodi da uno a due anni nei confronti di dieci persone, in quanto condannate per reati quali associazione per delinquere, estorsione, rapina, spaccio di stupefacenti e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

Inoltre, sono state denunciate quattro persone per la violazione di cui all’articolo 6bis 2° comma L.401/89 in ordine a condotte di “scavalcamento” dal settore inferiore della curva B a quello superiore in occasione dell’incontro Napoli-Brescia dello scorso 29 settembre, con contestuale avvio del procedimento amministrativo per l’emissione del DASPO.

- Advertisement -

Analoghe iniziative – denuncia all’Autorità giudiziaria ed avvio di procedimento per l’emissione del DASPO – sono state adottate nei confronti di una persona che ha lanciato una bottiglietta all’indirizzo del personale in servizio.

Ancora, sono state elevate sanzioni amministrative a 12 persone per violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo in relazione a comportamenti tenuti durante il suddetto incontro, quali l’occupazione delle scale di emergenza, l’essersi arrampicati su balaustre, l’intralcio delle vie d’esodo, l’occupazione di posti non corrispondenti al titolo posseduto, il possesso di modica quantità di stupefacenti per uso personale.

I provvedimenti sopra menzionati – molti dei quali resi possibili dall’analisi delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza attivi presso lo Stadio San Paolo – si inquadrano nello sforzo che la Questura di Napoli sta compiendo per rendere le competizioni sempre più sicure e fruibili a tutti.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Caivano. Si allontana dall’ospedale, anziano in pigiama soccorso in strada

CAIVANO. Ieri pomeriggio gli agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Nola, reparto dipendente della Sezione Polizia Stradale di Napoli, sono intervenuti presso lo svincolo...

Allerta meteo arancione, a Napoli chiusi parchi e cimiteri

NAPOLI. A seguito dell’allerta meteo “arancione" diramato dalla Protezione civile regionale che prevede “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di...

Saviano-Somma. Piazze di spaccio e racket alle imprese, cinque arresti

SAVIANO-SOMMA VESUVIANA. Droga e pizzo, sgominato gruppo criminale. Anche Eugenio D'Atri e Giovanni D'Avino ("‘O bersagliere" ) raggiunti dall'ordinanza di custodia cautelare. Sgominato dalla Squadra...

Il Centro Ester riapre i cancelli agli sport di squadra: via a basket e pallavolo

Grande attesa al Centro Ester per la ripresa di tutte le attività della polisportiva di Barra. A quelle già annunciate in precedenza dal presidente...

Fiocco azzurro in casa Fioretti-Fraia. E’ nato Giovanni

CASALNUOVO DI NAPOLI. E'nato nel primo pomeriggio il piccolo Giovanni Fraia, nipote del giornalista pubblicista Gaetano Fioretti. Alle 14,27 è venuto al mondo per la gioia...
- Advertisment -