domenica 27 Settembre 2020
Home Cronaca Napoli. Spari contro la Fondazione che combatte la camorra con la cultura

Napoli. Spari contro la Fondazione che combatte la camorra con la cultura

NAPOLI. San Giovanni a Teduccio, spari contro la Fondazione Famiglia di Maria. l giornalista Sandro Ruotolo: “La camorra è una montagna di merda”:

Spari contro il portone della “Fondazione Famiglia di Maria”, è l’amara sorpresa dei residenti del quartiere di San Giovanni a Teduccio. La Polizia infatti ha individuato due fori causati da colpi d’ arma da fuoco sul portone d’ingresso. Sin dal giorno della sua apertura la Fondazione si è occupata dei ragazzi del rione offrendo loro attività ludiche e di laboratorio. Nata grazie all’idea della sua presidente Anna Riccardi, dopo l’omicidio di Luigi Mignano avvenuto nel mese di aprile. L’uomo fu ucciso davanti al nipotino di soli 4 anni. La voglia dei cittadini di contrastare la delinquenza ha dato spunto alla Riccardi la nascita della Fondazione. Questa mattina il giornalista Sandro Ruotolo è stato uno dei primi a dare la spiacevole notizia: “Ricevere a prima mattina una telefonata, sentire nella voce di chi ti chiama la paura, la rabbia.” Hanno sparato contro il portone” della fondazione famiglia di Maria, periferia est di Napoli, dove si combatte con la cultura per la legalità. Anna, non ti lasciamo sola. La camorra è una montagna di merda.”

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Covid. L’incubo di una famiglia di Cisterna: “Da giorni attendiamo risposte”

CASTELLO DI CISTERNA. Una vera e propria Odissea quella che sta vivendo una famiglia residente a Castello di Cisterna; mamma, papà e bimbi sono...

Bimbi al sicuro. Sequestrati 35mila articoli dannosi, 11 denunciati

Ottaviano. Garantire che i prodotti usati a acuola dai bambini siano sicuri, con questo scopo i Reparti del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Anziana derubata dalla badante. I preziosi ritrovati nel frigo

PORTICI. I carabinieri della Stazione di Portici hanno denunciato per furto aggravato una 41enne di origine romena. La donna badante di una 85enne, solo...

Premio Internazionale “Ambasciatore del Sorriso” a S.Vitaliano

SAN VITALIANO. Nell’auditorium di San Vitaliano (NA) si svolgerà sabato 26 Settembre 2020, a partire dalle ore 18:00, la settima edizione del prestigioso Premio...

Saviano. Covid, focolaio alla Casa di Riposo. L’intervento dell’Asl

SAVIANO. A seguito del ricovero presso l’ospedale di Nola di un’ospite per un sospetto attacco ischemico transitorio (tia), avvenuto lo scorso 17 settembre 2020,...
- Advertisment -