giovedì 21 Ottobre 2021
HomeAppuntamentiNatale a Casamarciano: arriva la comicità di Paolo Caiazzo

Natale a Casamarciano: arriva la comicità di Paolo Caiazzo

CASAMARCIANO- Quattro spettacoli per allietare le serate di festa e fare beneficenza. A dare il via Paolo Caiazzo.

Il Comune di Casamarciano ha deciso di devolvere ad iniziative benefiche il ricavato della vendita del mini-abbonamento che permetterà agli spettatori di assistere a quattro serate inserite nel cartellone di eventi natalizi “Il sacco di Babbo Natale”. A dare il via sarà l’attore cabarettista Paolo Caiazzo, noto al grande pubblico per la sua partecipazione a “Made in Sud” , che salirà sul palco della tensostruttura di via Puccini,  nel Rione Gescal, venerdì 23 dicembre a partire dalle 20,30. Quello del comico di San Giorgio a Cremano sarà solo il primo degli appuntamenti messi in programma: nella stessa location infatti si potrà assistere al concerto de “Il giardino dei semplici” (lunedì 26 dicembre dalle 20.30), alla commedia “Ditegli sempre di sì” di Eduardo De Filippo messa in scena dalla Compagnia Pro loco Casamarciano (venerdì 30 dicembre alle 20.30) ed al musical “Sister Act” che sarà portato sul palco dagli artisti della Compagnia “La Granatina” di Roma (sabato 7 gennaio alle 20). Per assistere alle quattro serate sarà richiesto l’acquisto di un mini-abbonamento ed il ricavato verrà destinato ad iniziative di carattere sociale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti