venerdì 23 Aprile 2021
HomePoliticaNello Donnarumma nuovo componente del direttivo Anci Campania

Nello Donnarumma nuovo componente del direttivo Anci Campania

PALMA CAMPANIA. Lo scorso 17 marzo, l’ANCI Campania (Associazione Nazionale Comuni d’Italia) ha provveduto alla formalizzazione dei nuovi membri che comporranno il comitato direttivo Anci.

Tra questi, l’associazione ha individuato, con la convinzione che egli possa dare un valido e qualificato contributo alle iniziative messe in campo a favore degli Enti Locali della Campania, l’assessore alle Attività Produttive di Palma Campania, Nello Donnarumma.

Insieme agli altri nuovi membri, Donnarumma sarà un ulteriore elemento di forza e di unione, che darà linfa all’associazione, la quale mira fortemente a trasferire agli Enti Locali il valore aggiunto che meritano.

Obiettivo che si evince dalle parole dello stesso Donnarumma: «Sono particolarmente contento di questa nomina che mi vedrà impegnato a garantire al comune di Palma Campania tutta l’attenzione che merita. Non nascondo la mia più viva soddisfazione per questo importante riconoscimento, pur avendo ben presente il peso della responsabilità che questa nomina impone, anche perché giunge in un momento storico non particolarmente felice per gli enti locali. Con determinazione, nell’espletamento delle mie funzioni, proverò a dare voce alle tante problematiche, cercando, al contempo, di essere al meglio propositivo ed essere da supporto per il territorio. Ringrazio coloro che hanno pensato alla mia figura».

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti