sabato 5 Dicembre 2020
Home Cultura e Spettacoli “Nnammurato e Napule”, un nuovo singolo lega Ligarò e Ottaiano

“Nnammurato e Napule”, un nuovo singolo lega Ligarò e Ottaiano

Napoli. “Nnammurato e Napule” è il nuovo singolo del cantante Michele Ligarò dedicato alla città di Napoli. Ligarò, calabrese d’origine, cantante molto apprezzato per i suoi brani, ha deciso di dedicare un intero album alla città partenopea rivisitando alcuni pezzi storici come Indifferentemente, Dicitincello vuje, Passione etc e inserendo alcuni inediti tra cui “Figlie do Mare” lanciato questa estate in duetto con il grande Antonio Ottaiano, principe indiscusso della sceneggiata napoletana ed erede a riguardo del grande Mario Merola.
La collaborazione con Ottaiano è continuata ad esserci anche nel nuovo singolo di Ligarò, “Nnammurato e Napule” in cui il cantante partenopeo ha prestato la sua voce da attore impreziosendolo di quel tocco di napoletanità necessario per essere definito un vero capolavoro artistico.
“Amo Napoli e la sua cultura” ha affermato Ligarò “Sono cresciuto ascoltando i grandi della musica napoletana come Carosone, Mario Merola, Sergio Bruni, Pino Mauro, sognando da sempre di incidere un disco in napoletano pur essendo io calabrese”. “L’incontro con Ottaiano”- ha continuato Ligarò- “è stata la molla che ha fatto scattare in me la voglia di realizzare questo progetto e con tanta fatica ci sono riuscito”. “Si parla spesso male di Napoli e i napoletani – ha concluso- io, sia con la canzone che con il video di“Nnammurato e Napule”, ho voluto invece cantarne le sue straordinarie e invidiate bellezze”.
Il brano, in onda sulle radio, è presente anche sul canale ufficiale di you tube di Michele Ligarò in cui è possibile visionare il video realizzato da Ciro Grieco con l’ottimizzazione di Antonio Ottaiano.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La segnalazione: “Coi dissuasori aumentata la sosta selvaggia al Casamale”

Somma Vesuviana. Miseramente fallito l'obiettivo dell'assessore alla Valorizzazione centro storico, Rosalinda Perna che pensava che, spendendo 5124 euro in paletti in ghisa e...

Love for Sant’Anastasia crea “scatole di Natale” per chi ha bisogno, ecco come partecipare

Sant'Anastasia. "Le scatole di Natale" per aiutare, con piccoli pensieri, chi ha bisogno. Una cosa calda, una cosa 'golosa'; un passatempo, un prodotto di...

Sequestrata una tonnellata e mezza di botti illegali e 600 litri di gasolio di contrabbando. Due arresti

Sant'Antimo. Scoperta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio in vista dell’approssimarsi delle festività...

Minaccia dipendente comunale per saltare la fila. 51enne arrestato dai carabinieri

ARZANO. I Carabinieri della tenenza di Arzano hanno arrestato un 51enne già sottoposto alla sorveglianza speciale per aver minacciato una dipendente comunale e colpito...

50mila spettatori per la prima in streaming del Teatro di San Carlo

Napoli. Oltre 30000 biglietti venduti per la prima in streaming del Teatro di San Carlo. Si calcola che dietro ogni singolo biglietto ci fossero...
- Advertisment -