venerdì 5 Marzo 2021
Home Attualità Nocera. Al via lavori per il completamento della rete fognaria

Nocera. Al via lavori per il completamento della rete fognaria

NOCERA INFERIORE. Hanno preso il via questa mattina i lavori di completamento della rete fognaria nel comune di
Nocera Inferiore: un’opera strategica e di grande impatto ambientale, finanziata dalla Regione
Campania per tre milioni di euro, e di cui GORI è soggetto attuatore. Il progetto, che sarà ultimato
nell’arco dei prossimi diciotto mesi e contribuirà in maniera significativa anche al risanamento del
bacino idrografico del fiume Sarno, è stato inserito nell’ambito del Protocollo d’Intesa sottoscritto da
Regione Campania, EIC e GORI il 05/08/2020, finalizzato al “Completamento degli interventi
fognario-depurativi del bacino idrografico del fiume Sarno”.
“Questa mattina aggiungiamo un altro tassello al grande puzzle di opere, realizzate e in corso, che ci
consentirà di contribuire alla progressiva risoluzione dell’emergenza ambientale che interessa il fiume
Sarno, intervenendo positivamente anche per il disinquinamento dell’intero golfo di Napoli. Ercolano,
Torre del Greco, Torre Annunziata, Castellammare di Stabia, Pompei, Scafati, e ora anche Nocera
Inferiore, sono solo alcuni dei territori cu sui abbiamo lavorato, e stiamo lavorando, grazie anche alla
sinergia con gli enti comunali e sovracomunali, per restituire ai cittadini una rete fognaria potenziata
e una depurazione efficiente” dichiara il Presidente di GORI, Michele Di Natale.
“Un intervento che si aggiunge al fitto programma portato avanti da GORI per il potenziamento delle
infrastrutture fognarie e che consentirà di collettare i reflui di oltre 15.000 abitanti equivalenti
all’impianto di depurazione di Angri, con la conseguente chiusura di 9 scarichi fognari dei 15
individuati da GORI nei torrenti Cavaiola, Solofrana ed Alveo Comune Nocerino” sottolinea il
Responsabile Investimenti, Ingegneria e Servizi di GORI, Francesco Rodriquez.
Un lavoro che passa anche attraverso le diverse iniziative di sostenibilità ambientale messe in
campo, come il progetto Plastic Free per le scuole, Bolletta Web, e il tavolo di confronto permanente
con le amministrazioni comunali ricadenti nel territorio sarnese chiamato Energie per il Sarno.
“Attendevamo da decenni quest’opera essenziale per il futuro della città di Nocera Inferiore. Tutta la
vicenda fognaria trova uno sbocco operativo e positivo in termini di tempi. Una forma indispensabile
di collaborazione tra soggetti istituzionali perché il Comune senza la Regione e gli enti attuatori non
potrebbe fare nulla” il commento del Sindaco, Manlio Torquato.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti