sabato 6 Giugno 2020
Home Politica Nola. Confronto a tre per i candidati a sindaco previsto per domani

Nola. Confronto a tre per i candidati a sindaco previsto per domani

NOLA. Confronto tra i tre candidati sindaci Cinzia Trinchese, Giuseppe Tudisco e Gaetano Minieri. Appuntamento all’interno della chiesa dell’Immacolata in piazza Immacolata, lunedì 13 maggio alle ore 19.

E’ tempo di confronti diretti ed a viso aperto tra i tre candidati sindaci che concorrono alla carica di primo cittadino di Nola per le prossime consultazioni amministrative del 26 maggio. I tre aspiranti, Cinzia Trinchese, Giuseppe Tudisco e Gaetano Minieri, parteciperanno infatti ad un dibattito organizzato dalla rete di associazioni che ormai da anni fa politica di cittadinanza attiva in città. Il confronto avverrà all’interno della Chiesa dell’Immacolata, a Nola in piazza Immacolata, lunedì 13 maggio alle ore 19.
Il cammino di avvicinamento alle consultazioni è passato già attraverso una precedente tappa, con una prima assemblea civica cioè, organizzata dallo stesso team, tenuta lo scorso 7 marzo presso la chiesa del SS. Apostoli a Nola. In quella circostanza i candidati sindaci naturalmente non erano ancora stati resi noti. A condurre il dibattito sarà il corrispondente del quotidiano “Il Mattino” Antonio Russo.
Già stabiliti dallo staff organizzativo i temi che saranno trattati nel corso dell’incontro, e che si riportano di seguito:
1) il progetto di città e come procedere all’aggiornamento urbanistico;
2) i criteri che saranno usati per formare la giunta municipale;
3) gli strumenti per incoraggiare e favorire la partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa della Città;
4) come uscire dallo stato di predissesto finanziario del Comune;
5) le iniziative pensate per revisionare e riorganizzare la macchina amministrativa comunale;
6) i provvedimenti da adottare per la tutela dell’ambiente, del verde pubblico e per migliorare la raccolta differenziata;
7) le iniziative da porre in essere per rilanciare le due Fondazioni “Festa dei gigli” e “G.Bruno”.

- Advertisement -

“Siamo certi – commenta Domenico Alfano, uno degli organizzatori – che il confronto avverrà in un clima di distensione e pacatezza per far emergere le idee e le proposte migliori sulle quali ogni candidato si impegna. Le associazioni organizzatrici hanno come unico obiettivo il bene comune dei Cittadini e della Città nella ricerca faticosa della verità dei fatti, nel rispetto della libertà delle scelte, per contribuire a realizzare una migliore giustizia sociale per amore verso il prossimo a partire dai più deboli”.
Ecco l’elenco delle associazioni organizzatrici dell’evento: Amici del marciapiede, Assofelix Associazione nolana “G.Bruno”, Campo Dei Fiori, Cielo e Grano, Civitas, Comitato per la Difesa dell’Acqua Pubblica, Contea Nolana, I.S.D.E., Extra Moenia, Legambiente, Medici per l’Ambiente, e Nuvla La Città Nuova.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Caivano. Droga, arrestata donna al p.co Verde. Controlli della polizia

CAIVANO. Stamattina gli agenti del Commissariato di Afragola, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Circumvallazione ovest...

Rinasce il teatro a Napoli. La rassegna “Scena Aperta” al Maschio Angioino

NAPOLI. Il Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale riprende le attività e presenta Scena Aperta (3 luglio - 1 agosto) al Maschio Angioino, diretto da Roberto...

“Siamo riusciti ad avverare un sogno”, intervista al duo Matranga e Minafò

CINEMA. Intervista Tony Matranga ed Emanuele Minafò per il loro primo film "Un pugno di amici". https://www.youtube.com/watch?v=2bE5_KrWncA "Un pugno di amici" l'esilarante lavoro cinematografico del duo...

“A’ Paura”, sul web il nuovo singolo della Siro’s band

MASSA DI SOMMA. Jazz e blues, le corde giuste per cantare il sentimento della paura. Un nuovo lavoro artistico musicale per la "Siro's band", sui...

Ananas con esplosivo, uccisa elefantessa incinta. Proteste in India

INDIA. Giornata mondiale dell'ambiente: in India elefantessa incinta uccisa con ananas esplosivo. Non si placano le proteste per la morte dell'animale. Non si placano le...
- Advertisment -