mercoledì 24 Luglio 2024
HomePoliticaNola, consiglio comunale dei ragazzi eletto il nuovo sindaco

Nola, consiglio comunale dei ragazzi eletto il nuovo sindaco

NOLA – Dopo una consiliatura di dodici mesi, il consiglio comunale dei ragazzi ha provveduto, nella riunione di ieri sera, martedì 4 marzo 2008, alla surroga dei consiglieri e alla rielezione del sindaco. Maria Brancato della scuola media “Merliano Tansillo” è succeduta ad Alessia Maffucci alla guida della “Città dei Ragazzi”. I cambi all’interno dell’organo consiliare istituito nell’ambito del progetto Legalità varato dalla IV commissione consiliare, Pubblica Istruzione, presieduta da Franco Nappi, si è reso necessario, perché alcuni degli eletti, sindaco compreso, sono passati alle medie superiori. Il cambio di grado scolastico ha determinato la necessità di rieleggere gli organi consiliari. Il consiglio comunale dei ragazzi anno 2008 si è dunque così composto, tra eletti e/o subentranti:

SCUOLA ELEMENTARE I° CIRCOLO “T. VITALE”

1) Capobianco Viola

2) Caliendo Filippo

3) Foglia Rossella

4) Parisi Michele

SCUOLA ELEMENTARE II° CIRCOLO “M. SANSEVERINO”

5) Fusaro Salvatore

6) Guida Michele

7) Sannino Rossella

SCUOLA ELEMENTARE IST. COMPRENSIVO “G. MAMELI”

8)Campagnolo Daniela

SCUOLA ELEMENTARE PARITARIA “S. CHIARA”

9) Napolitano Vittoria

SCUOLA ELEMENTARE PARITARIA “REMOTTI”

10) Manna Virginia

SCUOLA MEDIA STATALE “G. BRUNO”

11) Mercadante Maria

12) D’Ambrosio Angelicxa

13) Di Costanzo Maria

14) Arigliani Mario

SCUOLA MEDIA STATALE “MERLIANO-TANSILLO”

15) Russo Giuseppe

16) Mensorio Carmela

17) Giannini Pasquale

18) De Muzio Raffaella

19) Guillot Antonio

20) Tuccillo Teresa

21) Vecchione Stella

22) Rainone Anna

23) Brancato Maria (sindaco)

24) De Sena Marianna

SCUOLA MEDIA IST. COMPRENSIVO “G. MAMELI” – PIAZZOLLA

25) Nappi Angelo

26) Parisi Raffaella

27) Moccia Riccardo

28) Notaro Sabatina

SCUOLA MEDIA IST. COMPRENSIVO “G. MAMELI” – POLVICA

29) Esposito Simone

30) De Lucia Carmine

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche